Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maremma Wine Food Shire dal cuore grande

BRACCAGNI – Il cuore dei visitatori di Maremma Wine Food Shire è grande. Durante il salone dei vini e delle eccellenze agroalimentari della Maremma toscana, che si è svolto al centro fieristico di Braccagni dal 26 al 28 maggio, sono stati raccolti 3mila e 472 euro a favore dell’associazione “Duchenne Parent Project onlus”, che sostiene la ricerca sulla distrofia muscolare di Duchenne.

Si tratta di una malattia rara, la cui forma più grave colpisce un maschio su 3.500 nati vivi. Si stima che in Italia ci siano 5.000 persone affette dalla patologia. Attualmente non esiste una cura specifica ma un trattamento da parte di una equipe multidisciplinare che ha permesso di migliorare le condizioni generali e raddoppiare le aspettative di vita. L’associazione Parent Project onlus è un progetto nato da genitori con figli affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker. Da anni finanzia la ricerca scientifica per il raggiungimento di una terapia e lavora per garantire e diffondere le migliori opportunità di trattamento necessarie a far crescere la qualità della vita dei ragazzi affetti da questa patologia.

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.