Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Frodi creditizie: mille casi in Toscana. Grosseto seconda provincia per incidenza casi

Più informazioni su

FIRENZE – Sono più di mille i casi di frode creditizia registrati nel corso del 2011 in Toscana. I dati sono stati diffusi dall’osservatorio Crif. Le frodi compiute tramite furto di identità o con la creazione di false identità registrate in Toscana rappresentano il 4,59% dei 22.100 casi rilevati in tutti il paese. La media delle somme recuperate attraverso le frodi ammonta a oltre 7 mila euro.

In testa alla classifica assoluta della nostra regione la provincia di Firenze, 17esima a livello nazionale, seguita da Livorno, Pisa, Arezzo, ma nella graduatoria che tiene conto del rapporto tra casi e numero di abitanti è la provincia di Livorno a conquistate il primato negativo seguita da quella di Grosseto che risulta la 30esima a livello nazionale. Per quanto riguarda, invece, l’importo medio più elevato, il primato spetta ad Arezzo che registra il record regionale con 10.593 euro, seguita da Prato con 8.052 euro e da Pisa con 7.826 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.