Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Inizia la stagione del mare, a Scarlino torna la sosta a pagamento sulla costa foto

Più informazioni su

SCARLINO – Da questo fine settimana apriranno i parcheggi a pagamento lungo la costa dal Porto del Puntone al confine con il Comune di Follonica.

«Come già annunciato – dice il Sindaco Maurizio Bizzarri – con alcune novità rispetto lo scorso anno. Questa misura si era resa necessaria per garantire all’Amministrazione una nuova fonte di entrata in un periodo di crisi economica particolarmente difficile, e per non far gravare esclusivamente sui cittadini di Scarlino gli oneri di manutenzione e pulizia di spiagge e pinete lungo il litorale. L’appalto, affidato dallo scorso anno tramite bando ad una Cooperativa, ha il duplice vantaggio di creare qualche posto di lavoro stagionale ed avere una funzione di controllo in sicurezza per i veicoli lasciati in sosta, visto che molto spesso i parcheggi incustoditi sono vittima di atti vandalici e furti».

Le Tariffe – Le modifiche, riguardano il sistema di pagamento del ticket che avrà anche una tariffa oraria dalle 8 alle 20, senza più la possibilità della mezza giornata. Le tariffe orarie saranno le seguenti: Ciclomotori e motocicli 0,50/h (Residenti 0,30/h); Motoveicoli diversi dai motocicli, autovetture, autoveicoli di massa complessiva a pieno carico fino a 3,5 tonnellate e rimorchi 1,00/h (Residenti 0,50/h); Autoveicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate ed autocaravan 2,00/h (Residenti 1,00/h); Autobus 3,00/h (Residenti 1,50/h).

Le altre tariffe rimangono invariate rispetto allo scorso anno, per l’intera giornata : Ciclomotori e motocicli 2,50 (Residenti 1,50); Motoveicoli diversi dai motocicli, autovetture, autoveicoli di massa complessiva a pieno carico fino a 3,5 t. e rimorchi 5,00 (Residenti 2,50); Autoveicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t. ed autocaravan 15,00 (Residenti 8,00); Autobus 25,00 (Residenti 18,00).

Rimangono invariate le agevolazioni per i residenti dei Comuni di Scarlino e Gavorrano con possibilità di abbonamento plurigiornaliero.

Parcheggi liberi – L’Assessore Guido Mario Destri ha messo in evidenza anche che rimarrà libero e senza ticket il solito parcheggio che si trova dietro il pontile accanto all’allevamento degli asini delle Bandite, ma la novità è sul parcheggio del Porto che sarà a pagamento solo sul lato destro, mentre tutta la parte sinistra (per circa 150posti) sarà libera e gratuita, con disco orario di due ore. Questo rimarrà invece a pagamento per intero nelle ore serali di apertura della Discoteca Tartana.

«Il turista che viene nel nostro Comune – ha detto Destri –, una volta parcheggiato, utilizzando i comodi accessi al mare con pedane in legno ecologici e funzionali, potrà scegliere fra vari tipi di offerta; dalla spiaggia attrezzata con ombrelloni sdraio e punto di ristoro, alla spiaggia libera che ormai è rimasta una rara possibilità quasi unica nel litorale maremmano, oppure la possibilità di portare il cane al mare in uno dei tratti dove questo è consentito».

Il periodo di durata della sosta a pagamento va dall’ultimo fine settimana di maggio al terzo fine settimana di settembre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.