Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Facecity, nuovo incontro dei Giovani Democratici

Più informazioni su

GROSSETO – Successo chiama replica. E così domani [giovedì 24] alle 17:30 il circolo Arci Khorakanè ospiterà il secondo incontro del ciclo Facecity (faccia di città) – nome chiaramente ispirato al social network facebook – dedicato questa volta al tema “GR: noi siamo provinciali. Discussioni utili e inutili sul futuro assetto istituzionale del nostro Paese”.

 Come in occasione della discussione sul futuro della cittadella dello studente, anche in questo caso ad essere protagonisti diretti del confronto saranno studenti universitari e delle scuole medie di secondo grado, che interloquiranno con il presidente della Provincia Leonardo Marras e con il neoeletto sindaco di Campagnatico, Luca Ricciardi.

«Questa volta – spiega Francesco Rustici segretario provinciale dei Giovani Democratici, che coordinerà il confronto – abbiamo deciso di affrontare la questione spinosa delle riforme istituzionale dei costi della politica, partendo proprio dall’ipotesi di abolizione delle Province. Un’occasione importante per far emergere il punto di vista dei ragazzi e delle ragazze di Grosseto, in una discussione senza ideologie e schemi precostituiti nella quale ognuno potrà dire la propria e confrontarsi con le opinioni degli altri. A introdurre gli argomenti messi a fuoco autonomamente dai ragazzi saranno Irene Andolfi e Veronica Magrini».

La formula dei confronti a tema che i ragazzi dei Giovani Democratici hanno messo a punto per Facecity, prevede una succosa novità per il prossimo 21 giugno. Quando in uno spazio all’aperto ancora da definire i giovani grossetano saranno chiamati a discutere su un tema a loro particolarmente caro come “movida e rivitalizzazione del centro strico”. Appuntamento che si concluderà con un aperitivo e a seguire con il concerto gratuito di un noto gruppo musicale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.