Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Domani a Pitigliano i funerali di stato del carabiniere aggredito un anno fa a Sorano

Più informazioni su

PITIGLIANO – Si svolgeranno domani, a Pitigliano, i funerali di stato di Antonio Santarelli, il carabiniere aggredito la pasqua dello scorso anno da alcuni ragazzi durante i controlli successivi ad un rave party. Notaresco, il suo paese d’origine, gli renderà omaggio con una camera ardente e un funerale solenne con il lutto cittadino di un giorno. Oggi, dalle ore 15, la chiesa di Piazza Torrio nella pianura di Guardia Vomano – frazione di cui Santarelli era originario -, accoglierà il feretro del militare, morto dopo un anno di agonia, per l’esposizione all’omaggio pubblico dei suoi concittadini.

La funzione religiosa si terrà giovedi mattina, alle 10 in forma solenne, nella stessa chiesa, alla presenza delle massime autorità regionali, provincial e locali dell’Arma dei carabinieri. Al termine la salma sarà trasferita a Pitigliano, dove Santarelli prestava servizio, per i funerali di Stato. “Le tragiche circostanze nelle quali Santarelli ha perso la sua giovane vita – ha dichiarato il sindaco di Notaresco, Valter Catarra – da fedele servitore dello Stato oggi, anche alla luce dei drammatici episodi di violenza che stanno scuotendo il Paese, ci convincono a rafforzare la presenza istituzionale a fianco della famiglia e della comunità nel segno di uno Stato vigile e determinato nel contrastare disegni criminali.” In concomitanza con la camera ardente, per oggi è stata dichiarata la giornata di lutto cittadino.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.