Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Perdita d’acqua dal deposito: a Gavorrano la denuncia dei cittadini

GAVORRANO – Una perdita d’acqua che da tempo si sta verificando nella zona della Finoria a Gavorrano. A segnalarla alcuni cittadini che con delle fotografie hanno documentato la situazione: la perdita sembra avere origine dal deposito a servizio di Gavorrano capoluogo.

«Una perdita – dicono i cittadini – che va avanti da mesi». Nei giorni scorsi proprio l’amministrazione comunale di Gavorrano aveva emanato un’ordinanza “anti-siccità” per evitare che l’acqua potabile sia utilizzata dai cittadini per annaffiare. Un provvedimento quindi per limitare gli sprechi anche in vista della stagione estiva e della possibile carenza di acqua nel territorio comunale. Un’ordinanza che è stata subito presa come esempio dai cittadini. «Chi si deve occupare di questi sprechi – si chiedono i cittadini di Gavorrano -; l’amministrazione comunale è stata tempestiva ad emanare l’ordinanza e a prevedere le sanzioni per i cittadini che sbagliano e in questo caso vorremmo che con la stessa tempestività venisse eliminato questo spreco».

Come spiegato dai cittadini la perdita potrebbe essere dovuta dalla rottura del galleggiante del deposito: quando viene raggiunto il limite di capienza infatti se non funziona il galleggiante l’acqua continua ad affluire nel deposito e fuoriesce per perdersi poi nella vegetazione e lungo la strada come viene mostrato nelle fotografie (in basso)

(per ingrandire le foto cliccare sulle immagini)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.