Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio femminile, la finale scudetto sarà Pian del Bichi contro Deportivo La Carogna foto

Più informazioni su

GROSSETO – Il campo ha decretato che sarà Pian del Bichi contro Deportivo La Carogna la finale di questo primo campionato di Calcio a 6 femminile indoor targato CSEN. Il verdetto è arrivato al termine delle due semifinali disptate Lunedì 21 al Palabombonera di Grosseto, entrambe le partite sono state precedute da un minuto di silenzio per la giovane vittima dell’attentato di Brindisi e per le vittime del terremoto.

La prima semifinale tra il Pian del Bichi (a fianco) e il TGR Pescia Girl, finita con una netta vittoria della formazione Roccastradina per 10 a 0, partita subito in salita per le ragazze di Pescia passate subito in svantaggio dopo solo 38′ secondi con un goal di Bertini e il raddoppio di Ceccarelli. Il vantaggio ha consentito alle ragazze del mister Enzo Ederiferi di gestire la partita con 5 reti segnate in entrambi i tempi, nulla hanno potuto opporre le simpatiche ragazze del TGR Pescia Girl a cui va il riconoscimento dell’Ente di promozione CSEN per aver partecipato a questo campionato sobbarcandosi in questi tre mesi la trasferta da Pescia Romana a Grosseto con spirito e serietà encomiabile. Da segnalare la prova sul campo di Ceccarelli, Bertini e Masini per il Pian del Bichi, Cruciani, Mattei per il Pescia Girl.

La seconda semifinale vedeva di fronte il Deportivo la Carogna (nella foto) contro il Tribunale CMB, è bastato un esemplare primo tempo delle ragazze lagunari per ipotecare la finale, trascinate da una super Calchetti autrice di una tripletta. La squadra del Tribunale, ha cercato di rimettersi in corsa nel secondo tempo, dove le due squadre si sono rese protagoniste di una seconda frazione di gioco più equilibrata, sfiorando più volte la segnatura, complice qualche imprecisione sottoporta, la sfortuna con un palo a portiere battuto e alcune pregevoli interventi del portiere Pacitto.

Per le ragazze del Deportivo, una finale meritata da una prova superlativa nella prima frazione che gli ha consentito di gestire con tranquillità il resto della partita. Da segnalare tra le squadre, Calchetti, Falcini e Pacitto per il Deportivo , Fiornovelli, Rossi e Zuccheri del Tribunale.

Escono quindi con onore le ragazze del Tribunale CMB e del TGR Pescia Girl, a cui va riconosciuto l’alto valore di sportività e serietà nella competizione, nei tornei estivi avranno sicuramente l’occasione di essere protagoniste.

L’ultimo appuntamento del campionato, mercoledì 23 maggio alle 21,30 , vedrà dunque fronteggiarsi vedrà dunque fronteggiarsi il Pian del Bichi e il Deportivo la Carogna, nella certezza che sarà una bella finale, non ci resta che attendere l’ultima sfida che vale il titolo e tutti gli sforzi profusi fino a questo momento da queste ragazze.

Tabellini
(Numeri e cifre in campo)

PIAN DEL BICHI – TGR PESCIA GIRL = 10 – 0
PIAN DEL BICHI : Sarro Natascia, Scheggi Catia, Masini Silvia, Ranieri Michela, Mariana Malos, Bertini Rebecca, Marchione Maria, Salvestroni Valentina, Balestri Brigitta, Ceccarelli Michela. Allenatore Ederiferi Enzo.
TGR PESCIA GIRL : Fricciolello Sabrina, Mattei Sara, Cruciani Erica, Valiserra Serena, Tittoni Laura, Arena Roberta, Carrocci Natasha. Allenatore Maiuri Maurizio.
Goal : Ceccarelli (5), Bertini (2), Ranieri, Malos, Marchione per il Pian del Bichi

DEPORTIVO LA CAROGNA – TRIBUNALE CMB : 4 – 0
DEPORTIVO LA CAROGNA : Pacitto Giulia, Falcini Alessandra, Calchetti Lavinia, Pietroni Alessia, Cavalletto Francesca, Canessa Cecilia, Alocci Viviana.
TRIBUNALE CMB: Fiornovelli Susanna, Biliotti Katiuscia, Palazzi Loredana, Zuccheri Costanza, Vernucci Maria Cristina, Peruzzi Claudia, Belletti Valeria, Raffaele Rosa, Rossi Giulia, Rusconi Simona, Papara Amalia, Petricci Elisa.
Allenatore Lenzi Giancarlo
Goal : Calchetti (3) Falcini per il Deportivo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.