Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Comune, Guru@Work, Dubidoo e Polizia Postale uniti contro i rischi dei Social Network

Più informazioni su

GROSSETO – Il Comune di Grosseto, in collaborazione con l’associazione Guru@Work, con il quotidiano per ragazzi Dubidoo e la Polizia Postale si attiva contro i rischi della rete internet per realizzare una serie di incontri rivolti agli studenti delle scuole secondarie di primo grado al fine di sensibilizzarli sui pericoli dei social network.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina nella sala del Consiglio comunale, dove è stato anche firmato un protocollo di intesa dall’Assessore comunale all’Informatizzazione dell’Ente, Luca Ceccarelli, da Fiorella Bartolini, Dirigente scolastica della ‘Pascoli-Ungaretti’, da Ludwig Bargagli, Presidente di Guru@Work, da Marco Berni, editore di Dubidoo e dall’Ispettore Superiore della Polizia Postale, Stefano Niccoli.

“I social network – ha spiegato l’assessore Luca Ceccarelli – rappresentano una straordinaria occasione per i nostri ragazzi per comunicare in maniera libera tra loro. Esistono però – ha aggiunto Ceccarelli – anche dei rischi connessi, legati al furto d’identità, alla scarsa attenzione alla privacy, alla cyberpedofilia e alla pedopornografia. Unendo le forze – ha concluso l’assessore – possiamo garantire un sostegno importante proprio ai soggetti più a rischio in questo campo”.

Da qui l’idea di organizzare seminari nelle scuole rivolti ai ragazzi per stimolarli ad un uso responsabile del web e informarli dei rischi legati ad un uso troppo “disinvolto” della rete. Il primo di questi corsi si terrà alla Scuola Pascoli, mercoledì 23 maggio, dalle 9 alle 11. Altri appuntamenti si terranno nel corso dell’anno scolastico 2012/2013, inseriti all’interno della programmazione didattica delle scuole che intenderanno aderire. Le scuole medie inferiori della città che vorranno essere coinvolte nel progetto dovranno mettere a disposizione l’aula che ospiterà gli incontri.

Questi incontri, moderati da Ludwig Bargagli (Presidente dell’associazione Guru@Work), vedranno la partecipazione, oltre che dello stesso assessore comunale Ceccarelli, anche dell’avvocato Giuseppe Nicosia (G@W), della psicologa Giulia Dorini (Dubidoo) e di Stefano Niccoli (Ispettore Superiore della Polizia Postale).

Per l’occasione il Comune metterà a disposizione un access point mobile 3G per la connessione Internet.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.