Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Diossina, la verità nascosta”: a Follonica il libro di Paolo Rabitti

Più informazioni su

FOLLONICA – “Diossina la verità nascosta”, questo il titolo del libro di Paolo Rabitti che sarà presentato sabato prossimo 19 maggio alle 17 nella sala Tirreno in via Bicocchi a Follonica

Paolo Rabitti  è ingegnere, urbanista e docente universitario ed è uno dei consulenti tecnici più importanti d’Italia, perito consultato ed ascoltato dalla magistratura nei maggiori processi  per disastri ambientali ed inquinamento.

Il libro prende spunto dalla confessione di un ex dipendente Montedison al sindaco di Mantova. “Caro sindaco, prima di morire devo dirlo a qualcuno: nell’inceneritore abbiamo smaltito la roba di Seveso.”
E si dipana poi come un giallo, in cui il “detective” Rabitti si mette alla ricerca delle tracce di quella che sarebbe una terribile connessione tra Mantova e Seveso, senza accontentarsi delle vaghe rassicurazioni delle autorità.
Un giallo appassionante, un’inchiesta su un mistero italiano e la storia di un cittadino che, per difendere i beni comuni, lotta con le armi della scienza, dell’indignazione e della coscienza civile.

Nel nostro territorio il Rabitti ha fatto parte della Commissione di Inchiesta Pubblica Provinciale sulla VIA all’Inceneritore di Scarlino, commissione che chiuse i suoi lavori con parere negativo unanime, concludendo che: “ la VIA, approvata con Determine Dirigenziali della Provincia di Grosseto 118/09 e 2211/09, non è da confermare, ma da ritirare in autotutela”, ed è attualmente perito per il Comune di Follonica nel ricorso al TAR e al Consiglio di Stato per la sospensiva della VIA stessa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.