Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alta Maremma, il Consorzio a confronto con il territorio

Più informazioni su

VENTURINA (LI) – Giovedì 10 maggio il Consorzio di Bonifica ha portato a termine il lavoro di rendicontazione dell’attività amministrativa 2007-2012 che a lungo ha tenuto occupati i suoi uffici. All’appuntamento grande è stata la partecipazione; erano presenti i rappresentanti di molte amministrazioni locali, Presidenti e Direttori di molti Consorzi di Bonifica della Toscana e i rappresentanti delle associazioni sindacali.

Il Sindaco di Campiglia Marittima Rossana Soffritti ha aperto l’incontro sottolineando come la corretta ed efficiente gestione del Consorzio di Bonifica, in questi anni, abbia saputo aumentare la sicurezza del nostro territorio in modo tempestivo ed efficace come forse il Comune, per tempi e risorse, non avrebbe potuto fare. Il Commissario Straordinario, Giancarlo Vallesi, ha colto l’occasione per ringraziare in particolar modo i propri dipendenti che “con passione e dedizione, facendo squadra tra loro” ogni giorno sorvegliano, monitorano e operano sul nostro territorio. Agli interventi introduttivi ha seguito la breve dissertazione del Direttore dell’Alta Maremma Alessandro Fabbrizzi che ha ripercorso rapidamente i principali lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, i progetti in corso d’opera, l’attenzione verso l’ecosostenibile ed il conseguente studio di fattibilità delle energie rinnovabili commissionato alla Fondazione Sviluppo Sostenibile di Roma. Fabbrizzi si è soffermato anche sulla comunicazione e l’innovazione tecnologica sulla quale il Consorzio sta investendo risorse ed energie.

A interessare la seconda parte della giornata i contributi dei vari uffici a partire dall’ufficio tecnico con Michele Sicurani che ha illustrato alcuni lavori ed opere e l’ing.Lorenzo Rotelli che ha spiegato il funzionamento della piattaforma cartografica a breve on-line, il geometra Carlo Guazzi, poi, si è concentrato sul tema dell’irrigazione seguito dalla Dott.ssa Alberta Ticciati che ha presentato il piano di comunicazione integrata, Marco Pecorini dell’ufficio catasto ed infine Pierluigi Furiosi dell’ufficio amministrazione. A chiudere il Dott. Fabrizio Santini della Fondazione Sviluppo Sostenibile che ha illustrato i primi risultati dello studio di fattibilità, il professore dell’Università di Pisa Stefano Pagliara che ha descritto e spiegato gli studi idrologici e idraulici per la sistemazione dei fiumi Cornia e Pecora. A concludere, essendo Annarita Bramerini assente per motivi familiari, Fortunato Angelini Presidente di Urbat.

Sul gruppo Facebook del Consorzio sono presenti alcuni video della giornata. Su tv9 lo speciale del Convegno in onda venerdì 18 maggio alle ore 21.15 e domenica 20 maggio alle ore 13.35. Domani venerdì 18 il Consorzio Alta Maremma sarà impegnato con i bambini della scuola elementare di Campiglia M.ma ai laghetti di Tufaia con Albano Lessi responsabile dell’associazione del cane e del gatto – Volontari Val di Cornia – Bird Watching e Roberto Magazzini istruttore di trekking e sopravvivenza del C.E.S.N..

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.