Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festa del Santissimo Crocifisso: a Giuncarico si rinnova la tradizione

Più informazioni su

GIUNCARICO – Si rinnova a Giuncarico l’antica tradizione della Festa del Santissimo Crocifisso che quest’anno propone un programma con tante novità.

La festa è da sempre legata al culto dell’originale simulacro del divin redentore, il crocifisso che secondo la leggenda secolare, tra le più affascinanti della nostra terra, fu ritrovato vicino a Giuncarico e per tre volte, dopo essere stato spostato a Caldana, ricomparve nel luogo dove oggi sorge la chiesa che gli è stata consacrata (a fianco la locandina ufficiale della manifestazione).

Come vuole la tradizione la festa si svolge ogni anno nella domenica più vicina alla metà del mese di maggio e quest’anno i festeggiamento inizieranno giovedì 17 per concludersi domenica 20 maggio.

Ricco il programma di iniziative promosse dall’associazione di volontariato “Il Mandorlo” che insieme alla parrocchia di Sant’Egidio collabora all’organizzazione della festa. Sabato e domenica le giornate più intense e più attese. Si inizia il sabato pomeriggio, a partire dalle 15 con l’apertura nel centro storico di Giuncarico del mercatino dedicato all’arte e all’artigianato. Per tutto il pomeriggio ci sarà la possibilità di degustare i prodotti tipici del territorio negli stand gastronomici e dalle 19 si potrà partecipare alla cena in Piazza. Alle 21 sarà la volta del concerto dal vivo della Nobili Band e a seguire divertimento assicurato con il Karaoke di Fabrizio.

Domenica il programma prevede alle 11 la santa Messa per la prima comunione dei piccoli fedeli della parrocchia di Giuncarico. Nel pomeriggio alle 18 la solenne processione in onore del santissimo Crocifisso e alle 19 momento conviviale con la Merenda nell’Uliveto proprio di fronte alla Chiesa del Santissimo Crocifisso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.