Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Colline Metallifere si aprono al mondo con il IV Workshop dei Geoparchi foto

GROSSETO – Si aprirà domani con la visita alla sede del Parco Archeologico e Tecnologico a Gavorrano il IV Worksop Nazionale dei Geoparchi italiani che sarà ospitato per la prima volta nelle Colline Metallifere. La due giorni dedicata al Forum dei Geoparchi Italiani oltre a rappresentare una vetrina importante per il Tuscan Mining Geopark sarà l’occasione per affrontare nella giornata di studio prevista per il 17 il tema molto attuale della comunicazione digitale turistica (nella foto un momento della conferenza stampa di presentazione del Workshop; da sinistra: Luca Agresti, presidente del Parco delle Colline Metallifere, Marcello Giuntini, membro del Comitato di Gestione, Alessandra Casini, direttrice del Parco).

Nella prima delle due giornate del Workshop le delegazioni italiane ed internazionali, gli esperti di geologia e i rappresentanti delle istituzioni presenti parteciperanno alla visita dei luoghi simbolo del parco: dopo Gavorrano il tour si sposterà al Parco delle Biancane di Monterotondo Marittimo e prima della cena a base di prodotti tipici del territorio e dello spettacolo con il concerto del Grey cat Jazz festival si concluderà con la visita guidata alla città di Massa Marittima.

La cittadina metallifera sarà il cuore della manifestazione. Il secondo giorno infatti ospiterà nella sala congressi del Palazzo dell’Abbondanza il convegno sul turismo e sulla comunicazione all’epoca del web 2.0. «È una iniziativa – ha detto il presidente Luca Agresti – che dà forza al ruolo che il parco ha all’interno della rete italiana ed europea dei geoparchi e che fa conoscere la nostra realtà. Parlare di comunicazione digitale turistica per noi è molto importante perché su questo tema possiamo fare ancora molto». Il presidente Agresti ha anche annunciato che grazie alla collaborazione con l’amministrazione provinciale di Grosseto entro l’estate in tutte le Porte del Parco sarà attivo il servizio di wifi libera e gratuita. Un progetto che è stato confermato anche dal presidente della provincia Leonardo Marras. «Entro l’estate in tutta la provincia installeremo altri 80 hot spot per estendere la rete Maremma WiFi. Tra questi sono compresi anche quelli nelle Porte del Parco delle Colline Metallifere».

«Con questo IV Workshop il Geoparco si apre al mondo – ha spiegato la direttrice del Parco Alessandra Casini – Ospiteremo circa 100 persone che conosceranno la nostra realtà e con cui potremo condividere esperienze e riflessioni durante la giornata di studio».

Per consultare il programma completo di può visitare i sito internet del Parco delle Colline Metallifere a questo LINK.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.