Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prank Patrol adattata da Alessandro Serafini

Più informazioni su

GROSSETO – Dalla serie “A come Azione”, prodotta dalla Disney, a “Prank Patrol”, programma australiano arrivato da poco in Italia. Anche in questo caso però, l’adattamento ai dialoghi è opera del grossetano Alessandro Serafini. Per il direttore artistico della scuola di teatro e doppiaggio Studio Enterprise, si tratta di un ulteriore passo in avanti compiuto nel settore. “Prank Patrol” è una serie che ha per protagonisti un gruppo di ragazzi, intento a organizzare incredibili scherzi a parenti e amici ad ogni puntata. Il programma va in onda dal lunedì al venerdì sul canale Rai Gulp, in tre fasce orarie distinte: alle 17:45, 20:05 e 21:45. Il lavoro dell’adattatore e dialoghista è risultato ancora una volta delicato e impegnativo per Alessandro Serafini, ma anche ricco di soddisfazioni (nella foto da sinistra: Alessandro Serafini e Teo Bellia).

L’intero lavoro di doppiaggio sulla serie è stato svolto a Roma, sotto la direzione di Teo Bellia. Lo stesso celebre doppiatore sarà ospite dello Studio Enterprise il 2 e 3 giugno in occasione della proiezione di “Happy Tears”, film il cui doppiaggio originale è stato diretto da Bellia e ridoppiato per l’occasione dagli allievi della scuola grossetana. La visita di Teo Bellia fornirà l’occasione per svolgere alcuni provini, interessante vetrina per chi ambisce a svolgere la professione del doppiatore. Intanto la stretta collaborazione tra Bellia e Serafini prosegue con reciproca soddisfazione, il lavoro svolto sulla serie “Prank Patrol”, ne è l’ultima dimostrazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.