Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Degustazioni di Legambiente: in vetrina i migliori vini biologici e gli oli extravergine 2012 foto

Più informazioni su

GROSSETO – Tornano in vetrina le eccellenze nazionali nell’edizione 2012 delle rassegne degustazione nazionali di Legambiente degli oli extravergine d’oliva e dei vini biologici, quest’ultima in collaborazione con l’Enoteca Italiana di Siena, il Corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia dell’Università di Pisa e La Nuova Ecologia, e con il Patrocinio della Facoltà di Agraria dell’Università Pisa. Due rassegne nazionali che avranno l’obiettivo di presentare e valorizzare le varietà di vini e oli più significativi, selezionandole poi come migliori produzioni italiane. Per partecipare alla rassegna basta contattare il Centro nazionale “Il Girasole” di Legambiente e iscrivere i propri prodotti.

Le aziende vincitrici saranno premiate durante Festambiente, il festival nazionale di Legambiente, in una serata appositamente dedicata all’evento, alla presenza di giornalisti, operatori del settore e visitatori del Festival.

Le prime aziende selezionate di ogni categoria riceveranno in premio una targa. Queste rassegne degustazione si sposano con il pensiero di Legambiente e con l’enogastronomia del suo Centro, che ricopre un ruolo fondamentale anche all’interno di Festambiente, che quest’anno si svolgerà dal 10 al 19 agosto sempre a Rispescia (GR).

Da sempre la festa s’impegna nella diffusione e nella promozione dell’educazione alimentare, proponendo piatti tipici e biologici, presentando le produzioni di qualità e a marchio, puntando sui prodotti tradizionali del nostro paese.

Il termine ultimo per far pervenire i campioni di Vini biologici è martedì 5 giugno, mentre per gli Oli extravergine ci sarà tempo fino a giovedì 14 giugno. I vincitori saranno selezionati da un panel di esperti per l’olio e da una commissione presieduta dal professor Giancarlo Scalabrelli, dell’Università di Pisa, e composta da enologi, esperti del settore e sommeliers dell’Ais, per quanto riguarda la rassegna dei Vini biologici. La brochure, il regolamento e la scheda di partecipazione alla rassegna si possono scaricare sul sito www.officinadeisapori.it. Per maggiori informazioni è possibile scrivere a commerciale@festambiente.it o telefonare al numero 0564.48771 (9.00-18.00 giorni feriali).

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.