Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Grosseto scatoloni in piazza. Valente: brutto spettacolo

Più informazioni su

GROSSETO – Scatoloni di cartone in centro a Grosseto, uno spettacolo negativo da offrire a turisti e vacanzieri. Sull’episodio che ha interessato proprio piazza Dante, salotto buono della città, è intervenuto il presidente del Coseca Roberto Valente. «Dispiace – dice Valente -, per l’ennesima volta, recarsi nel centro storico di Grosseto e vedere Piazza Dante ricoperta per una buona parte di scatoloni. Non certo un bello spettacolo per i turisti che approfittando del caldo e del sole sono venuti a visitare la nostra città, né per le famiglie che come di consueto hanno portato i loro bambini a correre e giocare nella piazza».

«Sarebbe bastato – aggiunge – avvisare preventivamente Coseca , che avrebbe così provveduto ad effettuare il servizio ripulendo tutta la piazza, oppure avere l’accortezza di piegare gli scatoloni, come ripetiamo ormai da anni, e metterli da una parte per avere un minore ingombro e un maggior decoro per tutti».

«Mi auguro – conclude il presidente del Coseca – quindi di non dover vedere in futuro ancora cataste di scatoloni abbandonati in centro e continuo a ricordare a tutti i cittadini che è possibile prenotare il servizio gratuito di raccolta ingombranti chiamando il call center di Coseca al numero 0566.919946. Un piccolo sforzo per consentire a tutti di avere una città ordinata e pulita».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.