Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Permessi per la sosta e la circolazione: c’è l’obbligo di esporli

Più informazioni su

FOLLONICA – Sosta e transito nella Ztl. Dall’assessore alla mobilità Francesca Stella arrivano le indicazioni per la città di Follonica.

«Si ricorda ai cittadini – dice l’Assessore Stella – l’obbligo di esposizione sui veicoli in modo ben visibile dei vari permessi rilasciati per motivi particolari in deroga alle norme del Codice della strada: per esempio i tagliandi riservati agli invalidi, i permessi riservati ai residenti per le zone a pagamento, i permessi per carico e scarico merci, i permessi per accesso ai passi carrabili nelle ZTL. In particolare, si raccomanda di verificare che sia sempre ben leggibile la data di scadenza del permesso e il numero di targa del veicolo».

Nei casi di mancata esposizione dei permessi o di impossibilità di rilevazione dei dati necessari alla verifica della loro regolarità, la Polizia Municipalesi procederà all’applicazione della sanzioni previste dal Codice della strada, ricordando che il sistema di rilevazione palmare delle violazioni permette una successiva verifica da parte dell’ utente tramite la foto scattata dal palmare stesso in automatico, al momento del rilevamento.

A tal fine è utile ricordare che, proprio in questi giorni, sul sito del Comune di Follonica, www.comune.follonica.it, nella home e nella sezione dedicata alla Polizia Municipale, è stato realizzato lo spazio “Verbali del Codice della strada”, nel quale l’ utente della strada sanzionato per una violazione al codice, può consultare on line la situazione reale della procedura del verbale contestato, compresa l’eventuale foto rilevata al momento dell’infrazione.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.