Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallavolo, il comune celebra la promozione in Serie C foto

Più informazioni su

FOLLONICA – “Questa è una squadra che vince”: l’assessore follonichese allo sport Davide Novelli celebra la vittoria del Volley Follonica.

La squadra maschile è infatti riuscita a raggiungere un traguardo importante: vincere il campionato di Serie D e salire in C. E si tratta del secondo passaggio di categoria in due anni: solo nel 2011 la maschile aveva vinto il girone di Prima Divisione, approdando in D come una delle candidate dei primi posti della classifica (nella foto da sinistra il presidente Fausto Negrini e l’assessore Davide Novelli).

Il presidente Fausto Negrini l’aveva detto: “Vinceremo il campionato anche quest’anno”, e così è stato. E contro ogni rito scaramantico Negrini lo ribadisce pure adesso, l’intento è quello di dominare anche la Serie C. “Per Follonica questi sono successi importanti” dice l’assessore Novelli. “Conosco questa squadra e so che sono un bel gruppo, ragazzi affiatati che hanno lavorato per riuscire nel loro scopo: è una formazione che vince. Quello che poi secondo noi amministratori è fondamentale è il movimento giovanile che vittorie del genere riescono a smuovere: i successi fanno da traino per spingere i bambini a fare sport”.

“I traguardi” spiega Negrini “si raggiungono con un lavoro continuo, ma anche grazie a delle strutture messe a disposizione dall’amministrazione: per questo dobbiamo ringraziare l’assessore che è sempre stato al nostro fianco. Non lo nego l’intento per il prossimo campionato è quello di vincere, adesso siamo nel pieno del mercato per rintracciare atleti nuovi, anche se la squadra rimarrà quella di sempre, perché è un gruppo forte e affiatato”.

In più il Volley Follonica ha da qualche anno a questa parte un ‘gemellaggio’ molto significativo: si tratta della collaborazione con la sezione Avis di Follonica. “Roberto Liri è un presidente eccezionale, anche Avis ha vinto un campionato perché in questi anni i donatori sono aumentati ed è merito di Liri come di tante altre persone che credono nel valore del volontariato”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.