Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Conto alla rovescia per il Centenario del Grosseto Calcio

Più informazioni su

GROSSETO – La macchina organizzativa scalda i motori. E’  tutto pronto per il grande evento di apertura dei festeggiamenti del centenario del Grosseto Calcio, in programma domenica 13 maggio, alle 18, al teatro degli Industri di Grosseto. Sul palco salirà la squadra del Grifone al completo, insieme ai presidente Piero Camilli, per un saluto alla città e ai tifosi biancorossi. All’iniziativa interverranno anche il sindaco di Grosseto Emilio Bonifazi e il presidente della Provincia, Leonardo Marras.

Nell’occasione saranno ufficialmente presentate la mascotte e la maglia del Grosseto Calcio con il logo  del centenario e verranno ripercorse con un  video –story  le tappe più importanti dei 100 anni di storia della società. Verranno ricordati i momenti più significativi ed emozionanti, i goal più belli, le partite indimenticabili. La festa continua, alle 19 e 30,  in piazza Gioberti, nel centro cittadino, dove si esibirà l’orchestra sinfonica di Grosseto,  in occasione della simbolica apposizione di una targa celebrativa, che ricorda la data di nascita del Grosseto Calcio: il 13 maggio 1912.
Con questa iniziativa si vuol sottolineare lo storico rapporto tra la città e la sua squadra. Un rapporto che è anche fisico con l’area urbana: il campo Amiata in cui venivano giocate le prime partite, infatti,  era a ridosso delle Mura Medicee. In contemporanea, in piazza Dante Alighieri apre il gazebo del Centenario con la distribuzione di gadget. E per i più piccoli “100 disegni per 100 anni”: i bambini potranno festeggiare il centenario del Grosseto Calcio realizzando dei disegni dedicati alla squadra. Ad  ogni bambino che dal 13 al 28 maggio consegna il disegno al gazebo in piazza Dante Alighieri verrà  donato un simpatico omaggio.

“La Città di Grosseto – dichiara  il vice sindaco e assessore allo Sport, Paolo Borghi  – è lieta di dare il via alle celebrazioni per il Centenario del Grosseto Calcio, un traguardo storico che abbiamo l’onore di festeggiare insieme alla società biancorossa, ai tifosi e ai tanti grossetani che pur non essendo appassionati di calcio riconoscono in questa squadra un prodotto d’eccellenza dello sport locale. La gloriosa storia dell’Unione sportiva Grosseto è infatti un lungo, a tratti impegnativo e faticoso, percorso e impreziosito da tanti successi che hanno trovato la loro summa nel 2007 con la conquista del Campionato di serie B, e con la consacrazione di Grosseto come protagonista dello sport e del calcio ai massimi livelli nazionali”.

Intanto cresce l’attesa dei tifosi e l’interesse della città per questo Centenario che prevede numerose altre iniziative nel mese di maggio: venerdì 18 maggio “Shopping Biancorosso”. In onore del Centenario del Grosseto Calcio i negozi del Centro storico rimangono aperti fino alle ore 22.  Lunedì 21 maggio, alle 15, allo Stadio Zecchini verranno disputate le partite del “Torneo giovanile del Centenario”. Scenderanno in campo 8 squadre formate da giocatori nati nel 2001: il Sauro Rispescia; la Nuova Grosseto; l’Invicta; Giovani Calciatori;  Roselle; Giovanile Amiata; le squadre del Follonica e dell’Argentario. Alle 18 si terrà l’incontro amichevole tra le squadre del Grosseto Calcio e della Fiorentina. In campo giocatori nati nel 2000. Venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 maggio, a partire dalle 17, allo Stadio Zecchini tre giorni di iniziative per la “Festa della curva nord”, con musica e apertura degli stand gastronomici e la distribuzione di gadget. Sul palco la musica hard rock dei “look out”, una band grossetana emergente, vincitrice di “Cava Music Contest 2011” che inizia così il tour estivo 2012.  Il 27 maggio la festa della curva nord si chiude con l’estrazione dei biglietti della lotteria e i fuochi d’artificio. Mercoledì 23 maggio: “Pomeriggio biancorosso” al Centro commerciale Aurelia Antica. Lunedì 28 maggio, alle ore 18, al teatro Moderno “100 passi nella storia”: presentazione del libro sul centenario del Grosseto Calcio scritto da Maurizio Caldarelli, Carlo Vellutini; Yuri Galgani; Arturo Bernardini; Antonio Fiorini. In piazza Dante Alighieri, dalle 17 alle 23, annullo filatelico del francobollo realizzato per il centenario. Nei ristoranti del centro storico sarà possibile cenare con il menù biancorosso al prezzo di 15 euro. Alle 21 e 30 grande festa in piazza Dante Alighieri con “Grosseto Passione Infinita”. Spettacolo di luci, musica, proiezioni video, esibizioni teatrali. Sul palco tanti ospiti del mondo dello sport e dello spettacolo.

Il gazebo  rimarrà aperto tutti i giorni dal 13 al 28 maggio, con orari differenti.

A settembre la festa riprende con il lancio del concorso “Io sono nel pallone” aperto ai bambini delle scuole di ogni ordine e grado. Seguirà  nel mese di ottobre l’inaugurazione della stanza “100 passi nella storia”, proiezioni video ed esposizione dei cimeli di 100 anni del Grosseto Calcio. A maggio 2013 il ciclo di celebrazioni si chiude con una  grande festa allo Stadio Zecchini. Nell’occasione verranno esposte opere realizzate nell’ambito del concorso per le scuole.

Il Centenario del Grosseto Calcio è realizzato dal Comitato organizzatore con il patrocinio di Comune e Provincia di Grosseto. Nell’organizzazione degli eventi sono coinvolte anche le associazioni del commercio e il Centro commerciale naturale promotori di una serie di  iniziative specifiche.

Il Comitato organizzatore “Grosseto 100”
Ne fanno parte: Paolo Borghi; Marco Simiani; Giancarlo Ciarpi; Emanuel Cerciello; Alessandro Scalone; Arturo Bernardini; Eligio Macelloni; Catiuscia Scoccati; Antonio Marinoni Giorgio Faralli; Sandro Serravalle; Alessandra Peppetti; Manuel Pifferi; Alessandro d’Amato; Antonio Fiorini;
Il presidente del Comitato è Fabrizio Milani.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.