Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Amore e dintorni”, riflessioni e parole sull’omosessualità

Più informazioni su

GROSSETO – “La considerazione dell’omosessualità come una normale forma di affettività – spiega Tiziana Tenuzzo, assessore provinciale alle Pari opportunità – si sta pian piano affermando, ma la strada verso il superamento totale dell’omofobia, purtroppo, è ancora lunga. Per questo, come amministrazione provinciale, abbiamo voluto affiancare, ancora una volta, Agedo Toscana e Arcigay Grosseto collaborando all’organizzazione di Amore e dintorni.”

L’iniziativa, in programma per sabato 12 maggio a partire dalle ore 9, sarà un momento di riflessione e dibattito sull’omosessualità nei suoi diversi aspetti. Parteciperanno, oltre ai rappresentanti istituzionali, insegnanti e alunni degli Istituti grossetani (nella foto da sinistra: Michela Ambrosio, coordinatrice gruppi scuola e giovani Arcigay Grosseto, Marco Buzzetti, presidente Agedo Toscana, Tiziana Tenuzzo, assessore provinciale alle Pari opportunità).

Anche l’arte sarà protagonista con l’esposizione di diverse opere dedicate al tema dell’omosessualità, la proiezione di filmati di sensibilizzazione e, alle ore 21, del film “Due volte genitori”. Nel pomeriggio è prevista la presentazione del libro “Omofobia. Strumenti di analisi e di intervento” di Margherita Graglia per Carocci Faber.

“Mentre l’omosessualità è una normale caratteristica del genere umano – continua l’assessore Tenuzzo – l’omofobia invece è una pratica culturale che va combattuta. Purtroppo, negli anni siamo stati educati a pensare che l’omosessualità sia un male, qualcosa di immorale e vergognoso. Addirittura una malattia. Così non è, ovviamente. Ecco perché ritengo che il lavoro che la politica debba fare oggi sia anche quello di educare il più possibile alla diversità e rimuovere quegli ostacoli, anche ideologici, che impediscono l’accettazione dell’alterità, delle altre normalità”.

Programma della giornata

ore 9:00
Sala Pegaso Palazzo della Provincia
Apertura e presentazione dell’evento. Incontro con le scuole, insegnanti e studenti con proiezione di filmati di sensibilizzazione sulle tematiche LGBT alla presenza di Paolo Patanè Presidente Arcigay Nazionale

Piazza Dante
Rappresentazione attraverso varie forme di arte sul tema “Amore e dintorni”.
Per tutta la giornata gazebo di Agedo, Arcigay e Associazioni aderenti
ore 16,30
Sala Pegaso Palazzo della Provincia
Presentazione del libro “Omofobia. Strumenti di analisi e di intervento”, Carocci Faber alla presenza dell’autrice Dott/ssa Margherita Graglia (Psicologo- Psicoterapeuta)

ore 21:00
Palazzo della Provincia
Proiezione del film “Due volte genitori”. A seguire dibattito, interverrà Rita De Santis, Presidente Agedo Nazionale
“OMOFOBIA. Strumenti di analisi e di intervento” di Margherita Graglia, Carocci Faber editore
Il libro presenta un’analisi aggiornata e scientificamente fondata sul fenomeno dell’omofobia sociale e illustra gli strumenti, concettuali e operativi, per la progettazione di interventi di sensibilizzazione ai temi dell’identità sessuale, di decostruzione degli stereotipi e di riduzione dei pregiudizi, presentando linee guida e best practices nazionali e internazionali.
Margherita Graglia è psicologa-psicoterapeuta, didatta di CIS (Centro Italiano di Sessuologia) e FISS (Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica). Collabora con l’università di Bologna, progetta e conduce corsi su temi dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere rivolti a psicologi, operatori sociosanitari e educatori.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.