Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fiora: a maggio manutenzione sulle dorsali che riforniscono la provincia di Grosseto

Più informazioni su

GROSSETO – Prende il via martedì 8 maggio un ciclo di quattro interventi di manutenzione programmata che interesseranno le due principali dorsali adduttrici che, dal Monte Amiata, riforniscono di acqua potabile il territorio della provincia di Grosseto.

Si tratta della dorsale delle Arbure, che si origina presso l’omonima sorgente, e la dorsale del Fiora, che si origina a Santa Fiora, che saranno interessate nei giorni di martedì 8, giovedì 10, martedì 15 e martedì 22 maggio, da diversi interventi di manutenzione che determineranno temporanee interruzioni alla fornitura idrica ma garantiranno un importante ammodernamento degli apparati idraulici per adeguarne il funzionamento ai fabbisogni dell’utenza, sia nel breve che nel lungo periodo.

I lavori sono stati calendarizzati nel mese di maggio proprio per non incidere sui livelli di servizio nei mesi estivi.

Il primo intervento è fissato per martedì 8 maggio ed interesserà la dorsale del Fiora, coinvolgendo le utenze dei comuni di Campagnatico, Castiglione della Pescaia, Cinigiano, Civitella Paganico, Follonica, Gavorrano, Grosseto, Magliano in Toscana, Massa Marittima, Monterotondo Marittimo, Orbetello, Roccalbegna, Roccastrada, Scansano, Scarlino e Semproniano.

In questo caso, gli interventi interesseranno condotte particolarmente grandi (ovvero di diametro DN 700 e 550) e i lavori sono previsti a partire dalle 6 e fino alle 24, di martedì 8 maggio.

Giovedì 10 maggio i tecnici saranno invece al lavoro sulle condotte (diametro DN 300) della dorsale delle Arbure, interessando le utenze dei comuni di Arcidosso, Campagnatico, Cinigiano, Grosseto, Roccalbegna e Scansano. I tecnici saranno al lavoro dalle 6 alle 22.

In entrambi i casi, l’interruzione di flusso interesserà condotte che adducono l’acqua ai vari serbatoi che presiedono la distribuzione all’utenze, ognuno caratterizzato da una propria capacità di compenso: per questo motivo, i disservizi alle utenze potranno presentare una sfasamento temporale rispetto ai tempi di intervento comunicati.

Nel caso in cui l’interruzione del flusso idrico dovesse essere superiore alle 12 ore, l’azienda attiverà un servizio di emergenza per garantire la fornitura idrica, come previsto dalla Convenzione di Affidamento.

L’azienda informerà prima di ciascuno dei quattro interventi tutte le amministrazioni comunali interessate dai lavori, in modo tale da garantire una più ampia informazione possibile alle utenze.

Per informazioni sui lavori è possibile contattare il numero verde di Acquedotto del Fiora, 800 – 887755, oppure il numero 199 -114407 per chi chiama da telefono cellulare. Il servizio dedicato al pronto intervento è in funzione 24 ore su 24.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.