Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Iniziati i lavori di manutenzione agli impianti sportivi di Via Etruria

Più informazioni su

FOLLONICA – In questi giorni sono iniziati i lavori curati dalla ditta Lauria per la manutenzione e l’adeguamento degli impianti sportivi di Via Etruria. L’intervento alla pista di hockey riguarda sia opere interne all’edificio che esterne: l’edificio dei servizi fa parte del complesso della pista di pattinaggio e adiacente al bocciodromo.

«Negli anni, e anche grazie ai lavori via via effettuati – dice l’assessore Cetraro – questa struttura si è trasformata in un vero e proprio impianto sportivo, e ciò ha determinato l’esigenza di effettuare alcuni interventi di adeguamento dei servizi per adattarli alle mutate esigenze. I servizi e gli spogliatoi presentavano infatti impianti sanitari non adeguati e poco funzionali alla fruibilità della struttura, e anche spazi non attrezzati in modo adeguato per ospitare la tipologia di utenza alla quale si rivolgono, prevalentemente molto giovane. Nella progettazione degli spazi e nella previsione delle dotazioni a servizio degli atleti, ci siamo basati su quanto definito dalle norme del Coni per l’impiantistica sportiva».

L’Intervento interno prevede l’ampliamento dei locali spogliatoio esistenti, con la creazione di relativi servizi e docce, la realizzazione di servizio accessibile a disabili ed adeguamento degli spazi interni in modo da garantire la fruibilità anche a persone con ridotte capacità motorie, l’adeguamento dell’impianto idraulico di bagni e docce, dell’impianto di riscaldamento e dell’impianto elettrico, l’installazione di sistema di ricambio d’aria dei locali, la sostituzione pavimentazioni e infissi.

Gli spazi interni all’edificio saranno distribuiti in modo da realizzare due spogliatoi per gli atleti, dotati di relativi servizi igienici, ed uno spogliatoio per gli arbitri, i quali avranno a disposizione il servizio igienico accessibile a disabili destinato anche all’utilizzo di eventuali atleti che presentino difficoltà motorie.

Nel secondo stralcio dei lavori, saranno effettuate opere esterne, per creare un percorso a tunnel per il passaggio degli atleti dallo spogliatoio alla pista coperta, tramite una superficie perfettamente piana e complanare alla percorrenza degli atleti con i pattini a rotelle. L’importo totale dell’interventi è pari a 85 mila euro, di cui 15 mila coon contributo regionale. La conclusione dei lavori è prevista a fine estate.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.