Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I mitici Maggiolini pronti ad invadere Giuncarico

Più informazioni su

GIUNCARICO – L’icona simbolo di “un’epoca”, il mitico Maggiolino Volkswagen, sarà l’assoluto protagonista del raduno che sabato 5 maggio è stato organizzato a Giuncarico da un gruppo di appassionati della indimenticabile “quattroruote” tedesca. Un evento che coinvolgerà 12 equipaggi, provenienti dall’Italia e dall’estero, in particolare dalla Svizzera e dalla Germania, che hanno scelto la Toscana per il “Tour 2012″ (a fianco una foto del raduno di Livigno).

«La nostra avventura – dice Francesco Boselli, uno degli organizzatori – nasce nel 1996 quando insieme ad alcuni amici abbiamo partecipato al raduno di Livigno. Da allora ogni anno scegliamo una meta per viaggiare con i nostri Maggiolini: siamo stati all’Isola d’Elba, sulle Dolomiti e quest’anno, anche grazie ai tanti amici che abbiamo in questa bellissima terra, abbiamo scelto la Toscana».

Prima di raggiungere Giuncarico per l’ora di pranzo, le auto arriveranno in via Roma e Piazza del Popolo intorno alle 12,30, gli equipaggi visiteranno Rocca di Frassinello, la cantina progettata da Renzo Piano, una delle “meraviglie” del nostro territorio. Dopo la sosta in paese, ci sarà la possibilità di ammirare le auto “da vicino”, i Maggiolini lasceranno la provincia di Grosseto per raggiungere Venturina dove si fermeranno per una visita alle terme del Calidario.

(per ingrandire le foto cliccare sulle immagini)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da CAMILLO

    Saluti da Como