Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Primo Maggio di festa e di riflessione con l’associazione Progetto Lavoro

GIUNCARICO – È stato un primo maggio di festa e di riflessione quello organizzato dal circolo Arci di Giuncarico. Durante la tradizionale merenda cena e prima del concerto dal vivo dei Nobili è stata presentata pubblicamente l’associazione “Progetto Lavoro”, nata alla fine del 2011 per creare un punto di riferimento per tutte quelle persone che perdono il lavoro, per coloro non ce l’hanno e per tutti quelli che lo stanno cercando.

Un’associazione che riunisce i disoccupati del comune di Gavorrano e che ha tra i suoi obiettivi quello di sostenere la persona che perde il lavoro fino al momento di un nuovo collocamento. A presentare le attività di “Progetto Lavoro” uno dei 59 iscriti dell’associazione, Claudio Bonfiglioli. «Il nostro è un compito difficile» ha spiegato «ma vogliamo testimoniare come lo stare insieme si è rivelato di primaria importanza. Nessuno di noi ha l’incoscienza di promettere lavoro, ma grazie all’impegno di tutti in questi giorni molti di noi hanno trovato un momentaneo lavoro seppur precario». Si tratta di una risposta a questo difficile momento di crisi che viene direttamente dai disoccupati e che ha creato interesse anche fuori dai confini comunali. La sede di “Progetto Lavoro” è alla Casa del Popolo di Bagno di Gavorrano e per ulteriori informazioni si può visitare il profilo Facebook dell’associazione cliccando su questo link: www.facebook.com/profile.php?id=100003102327302.

(per ingrandire le foto cliccare sulle immagini)

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.