Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anche nel 2012 i musei diventano amici e offrono centinaia di eventi

Più informazioni su

FIRENZE – Ritornano gli appuntamenti di Amico Museo: visite guidate, conferenze, laboratori, animazioni che anche quest’anno seguono il filo conduttore del tema della Giornata internazionale dei museidal titolo  “Musei in un mondo che cambia. Nuove sfide, nuove ispirazioni” accolto come motto per l’intera campagna.

Amico Museo, che quest’anno si svolgerà dal 5 al 20 maggio, è la più importante manifestazione di promozione a carattere regionale che coinvolge la totalità dei musei presenti sul territorio, un grande contenitore che accoglie al suo interno visite guidate, conferenze, attività didattiche, laboratori, animazioni, spettacoli, degustazioni.

“Amico museo” è una tradizione di primavera che cresce di anno in anno – dichiara l’assessore regionale alla cultura e al turismo Cristina Scaletti – . Attraverso spettacoli, degustazioni, dibattiti, vogliamo rinnovare l’idea della visita, renderla vivace e accattivante, e far scoprire quanto possa essere coinvolgente un museo, anche per chi non c’è mai stato.  Vogliamo valorizzare questo grande patrimonio, in particolare le strutture più piccole e non per questo meno importanti.
Quest’anno l’edizione della giornata internazionale dei musei è dedicata alle nuove sfide nel mondo che cambia e non a caso abbiamo dedicato una due giorni alle “case della memoria”, che sono le custodi del nostro passato, ma soprattutto sono la base da cui partire per affrontare il futuro.
Amico Museo s’intreccia perfettamente con Art&Tourism, la prima fiera internazionale del turismo culturale, in programma dal 18 al 20 maggio a Firenze. Un’occasione unica per mostrare al mondo le eccellenze toscane e una vetrina esclusiva per il nostro sistema museale”.

Due le occasioni speciali all’interno di Amico Museo: la Notte dei musei, evento internazionale che si svolgerà in tutta Europa il 19 maggio, ed un weekend speciale, 12-13 maggio, dedicato alle Case della Memoria.

Parte inoltre con Amico Museo anche il progetto I 5 Tesori Nascosti, che unisce 5 musei della Toscana (Il Centro Pecci, il Museo Stibbert, il Museo Archeologico Artimino, il Museo Santa Maria della Scala, il Museo Marino Marini), diversi per storia e tipologia. Grazie alla collaborazione della compagnia teatrale “i Piccoli Principi”, ci saranno  cinque visite speciali, unite da un comune canovaccio ma ognuna tagliata sulla particolarità e l’originalità di ciascun museo, perché la preziosità di un museo non è data solo dal valore della opere che custodisce, ma anche da quanto il visitatore vi apporta. In ogni museo sono esposti tanti tesori ma solo uno rimane “nascosto”: il visitatore.

Lo scorso anno all’iniziativa hanno aderito 250 musei, con 383 eventi su tutto il territorio regionale, per un totale di circa 35.000 partecipanti. Per un elenco completo delle iniziative è possibile consultare la pagina www.regione.toscana.it/amicomuseo oppure telefonare al numero verde 800-860070.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.