Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Estate 2012, in arrivo nuovi parcheggi a Marina e Alberese

GROSSETO – L’amministrazione comunale si prepara alla stagione turistica con una serie di provvedimenti che, inseriti nel Piano di salvataggio 2012 già approvato dall’Ente, mirano a offrire servizi sempre più sicuri ed efficienti e in grado di rispondere alle esigenze dei residenti e dei turisti che scelgono il litorale grossetano per le loro vacanze estive.

In questo contesto è inserita la delibera licenziata nell’ultima Giunta comunale per la realizzazione di alcuni parcheggi a Marina e ad Alberese, che saranno gestiti dalla Grosseto Parcheggi, società in house del Comune.

Una prima area di sosta sarà organizzata nella zona della ex colonia San Rocco, dove già lo scorso anno, oltre ai camper, fu sperimentata la sosta per gli autoveicoli. Il lavoro svolto in questo periodo è finalizzato a sistemare l’area e ad ampliare la capienza che era di 60 posti per le auto e 50 per i camper. Il parcheggio sarà dotato anche di servivi igienici pubblici a disposizione degli utenti e della “Compagnia della vela” per manifestazioni sportive legate al “Campionato mondiale di vela”.

Un altro parcheggio è previsto sempre a Marina, in via Marradi, dove si stimano 50 posti per gli autoveicoli, mentre nei prossimi giorni sarà già fruibile quello ad Alberese, con posti per camper e automobili.

Gli uffici comunali stanno poi lavorando ad un altro progetto, ovvero la realizzazione di un’area attrezzata a servizio del piano collettivo di salvamento, all’altezza del cosiddetto Km 28 della strada provinciale delle Collacchie, in località le Marze. L’amministrazione sta infatti cercando un accordo con la proprietà dell’area interessata per inaugurare il parcheggio entro l’estate.

“Il lavoro che stiamo facendo insieme agli assessori Giuseppe Monaci e Giovanna Stellini ci vede impegnati da tempo per arrivare alla nuova stagione balneare con tutte le carte in regola – dice l’assessore al Demanio e all’Ambiente, Giancarlo Tei – e gli interventi sulle aree di sosta vanno in questa direzione. Del resto i parcheggi sono funzionali allo stesso Piano di salvataggio che abbiamo deliberato con largo anticipo rispetto al passato; inoltre garantiscono sicurezza per la mobilità in generale e mirano a ottimizzare tempi e risorse per offrire ai bagnanti, residenti e turisti, soluzioni concrete e certe rispetto alla fruibilità e all’accessibilità delle nostre spiagge. Infine a breve sarà pronto un progetto per il recupero ambientale dell’area ex Canova che, oltre a favorire la ricrescita della pineta, ci permetterà di creare anche altri posti auto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.