Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Indagine sul traffico: piste ciclabili, aree pedonali e più parcheggi

Più informazioni su

FOLLONICA – Traffico e mobilità nella città del golfo. Dall’indagine condotta dall’amminsutrazione comuale che ha coinvolto cittadini, commercianti e turisti, sono emersi dati molto indicativi. Le richieste più evidenti sono per un maggiore sviluppo delle piste ciclabili, un’estensione delle aree pedonali e per migliorare la possibilità di parcheggiare vicino al centro città.

Dati che sono stati analizzati anche nell’incontro che la coalizione di centrosinistra ha avuto con l’assessore alla mobilità Francesca Stella.

«Esprimiamo – dicono dal centrosinistra – convinta soddisfazione per il metodo seguito dall’Amministrazione per effettuare questo tipo di ricerca concentrandosi sul periodo estivo, e coinvolgendo il maggior numero possibile di categorie ed individui nell’indagine».

«Dallo studio sulla sosta è emerso che non si raggiunge mai la saturazione dei posti riservati alle auto neppure nella zona blu o zona parcometro. Sarà necessario quindi prevedere un aumento non eccessivo dei posti auto tenendo conto anche della rete viaria cittadina che non deve essere sovraccaricata per evitare ingorghi e conseguente peggioramento della qualità dell’aria che tutti noi respiriamo».

«Compito della politica e dell’Amministrazione sarà quello di garantire che tali bisogni siano in larga parte soddisfatti, possibilmente entro questa legislatura, attraverso la costruzione di nuove piste ciclabili , l’ammodernamento di quelle esistenti e il blocco delle auto fino a “Euro 2” e attraverso la sperimentazione delle “Domeniche a piedi” anche a Follonica».

Quattro i progetti che riguardano le piste ciclabili: il completamento della pista ciclabile su via delle Collacchie e il ricongiungimento con il tratto Scarlinese della pista, la riqualificazione della pista ciclabile sul lungo mare e l’allungamento della pista ciclabile su via Amendola..

Tra gli obietivi del centrosnistra anche l’aumento di posti auto e una partciolare attenzione al futuro del trasporto pubblico locale che a causa della rioganizzazione potrebbe provocare disagi al servizio e problemi di occupazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.