Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

«L’acqua del sindaco» conquista Grosseto e Siena

Più informazioni su

GROSSETO – Nell’ambito delle iniziative dedicate alla Giornata Mondiale dell’Acqua, Acquedotto del Fiora Spa e Legambiente hanno presentato oggi, venerdì 23 marzo, la fase finale del progetto “Ti voglio bene acqua”, negli spazi della “Casa dell’acqua” di via Cimabue, a Grosseto.

Presente all’iniziativa anche l’assessore all’Ambiente del Comune di Grosseto Giancarlo Tei, ad evidenziare i buoni risultati dal punto di vista ambientale, legati al consumo dell’acqua erogata dal fontanello pubblico, molto visitato e apprezzato dai cittadini grossetani. L’assessore ha ricordato inoltre che è stata pubblicata dal Comune di Grosseto, la gara di appalto relativa alla realizzazione delle altre tre strutture per la distribuzione di acqua potabile nella città.

Nel corso del 2011, i fontanelli presenti nei Comuni di Siena e Grosseto hanno erogato acqua per circa 7 milioni di litri (5 milioni e 900 mila per gli impianti senesi), che corrispondono a oltre 5 milioni di bottiglie di plastica in meno immesse nell’ambiente, per un totale di 1 milione e 400 mila euro risparmiati nell’acquisto delle acque minerali.

Quella di oggi è stata una giornata all’insegna del rispetto e del risparmio della risorsa idrica, con la partecipazione di una cinquantina di bambini alle attività di educazione ambientale organizzate dagli educatori di Legambiente. Nello specifico, tra i vari istituti, hanno partecipato i bambini della classe III A della scuola primaria De Amicis di Chianciano Terme e della classe II B della scuola primaria di Ribolla. Durante la mattinata i bambino hanno partecipato ad un gioco-degustazione di acqua e poi hanno partecipato alla presentazione della raccolta di racconti e poesie “Ti voglio bene Acqua”.

Il progetto, rivolto alle scuole primarie pubbliche delle province di Grosseto e Siena,ha visto le classi partecipanti presentare ciascuna un elaborato, sotto forma di poesia o breve racconto, dedicato alle tematiche dell’acqua e alla sua fondamentale importanza come risorsa.

Durante la mattinata è stata anche allestita la mostra didattica “Acqua: oro blu del mondo”, con lo scopo di valorizzare maggiormente l’iniziativa.

“I risultati raggiunti con la Casa dell’acqua – spiega Valentina Mazzarelli di Legambiente – dimostrano quanto questa iniziativa sia importante e utile per diffondere sempre più la cultura dell’utilizzo dell’acqua del sindaco, e per promuovere un messaggio culturale sempre più significativo legato all’importanza del risparmio idrico”.

“In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua – afferma il Presidente di Acquedotto del Fiora, Claudio Ceroni – dopo l’apertura delle sorgenti programmata per il 22 marzo, si è svolta oggi un’altra iniziativa molto importante perché coinvolge i più piccoli ed è finalizzata all’educazione ambientale e alla diffusione di una diversa cultura dell’acqua basata sull’uso corretto e sostenibile. Numerosi sono gli impianti di distribuzione di acqua potabile presenti nelle province di Grosseto e Siena, a testimonianza del fatto che le abitudini dei cittadini stanno cambiando e c’è una maggiore fiducia nella qualità dell’acqua distribuita dal gestore, decisamente migliorata rispetto al passato grazie agli investimenti effettuati dall’azienda nel territorio. Ribadisco che scegliendo l’acqua del Sindaco, oltre ai benefici per l’ambiente grazie alla riduzione di rifiuti plastici, i cittadini potranno risparmiare nell’acquisto delle minerali e non ultimo, riscoprire anche l’antico gesto di bere alla fonte”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.