Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Turismo: per il Giglio promozione straordinaria

Più informazioni su

FIRENZE – Il Giglio è uno dei posti più belli al mondo dove andare in vacanza e vivere il mare, e non ha certo bisogno di un “rilancio” di immagine. La Regione Toscana ha valutato un intervento di promozione solo per scongiurare qualsiasi effetto negativo dalla situazione che si è creata dopo il disastro della Costa Concordia. L’obiettivo è aiutare le scelte dei turisti, in particolare di quelli stranieri, riportando nella giusta luce tutti i benefici di un soggiorno in un luogo di incontaminata bellezza e tradizione culturale.

“Venire al Giglio, quest’anno, vale per un motivo in più – ha sottolineato  l’assessore regionale al turismo Cristina Scaletti presentando stamani, nel corso di una conferenza stampa  insieme al sindaco del Giglio Sergio Ortelli e al presidente della Provincia di Grosseto Leonardo Marras, le misure straordinarie di promozione   -. Un gesto d’amore per l’isola e per i suoi abitanti che hanno dimostrato una umanità e un senso dell’accoglienza non comune. Una vacanza al Giglio sarà un’esperienza ancora più unica”. Intanto  in ogni prossima iniziativa turistica la Regione dedicherà un’attenzione particolare al Giglio: in ogni fiera ci sarà uno spazio dedicato all’isola  e all’intero Arcipelago toscano.

Il Comune  curerà poi una campagna promozionale straordinaria che sarà cofinanziata da Regione, Provincia e Camera di commercio di Grosseto. In particolare la Regione, anche attraverso l’azione diToscana Promozione, interverrà con un contributo di 50mila euro erogato direttamente al Comune. E il sindaco Ortelli non ha perso l’occasione fiorentina per annunciare la fine, prevista per domani pomeriggio, del recupero degli ultimi residui di olio combustibile e acque di sentina dalla sala macchine. Subito dopo inizierà la ripulitura dei fondali dai materiali fuorisciti dalla nava. Un’altra notizia che tranquillizza sulla salute della acque gigliesi.

Promuovere il Giglio avrà effetti benefici sul turismo di tutte le località di mare della toscana, dalle isole alla costa. D’altra parte, se anche tutta la costa toscana viene promossa al meglio, i benefici non potranno che riflettersi sul Giglio, ha ricordato Marras. Il Giglio, ha aggiunto,  ha avuto un’attenzione mediatica eccezionale; giornalisti da tutti il mondo sono venuti in Toscana e hanno raccontato le bellezze dell’isola e l’umanità dimostrata dai suoi abitanti, che in qualche modo hanno salvato la dignità del nostro paese.

L’assessore Scaletti ha infine sottolineato che  intoscana.it seguirà da vicino la situazione al Giglio. Il Portale ufficiale della Toscana ha messo online la pagina speciale Mare: news dal Giglio, raggiungibile al link www.intoscana.it/maretoscano, che darà informazioni e aggiornamenti sia sul recupero della Concordia che sulla qualità del mare intorno all’Isola del Giglio. Il monitoraggio delle acque è reso possibile grazie al grande lavoro che sta portando avanti Arpat. Nella pagina speciale di intoscana.it confluiranno, insieme agli aggiornamenti di Arpat, le news, i video e le interviste agli esperti.

Anche il sito di promozione turistica regionale www.turismo.intoscana.it offrirà una finestra aggiornata sulla situazione al Giglio. A breve, nella sezione Mare, gli utenti troveranno i dati sul monitoraggio marino-costiero effettuate da Arpat insieme alle informazioni di carattere più giornalistico sul Giglio. Il lancio di questi nuovi contenuti verrà annunciato nei prossimi giorni con un banner evidente già dalla homepage di www.turismo.intoscana.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.