Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sito neonazista, Marras: «siamo tutti ebrei»

Più informazioni su

GROSSETO – «Mettiamola così: per quanto mi riguarda, i neonazisti del sito internet “Holy War” possono aggiungere anche il mio nome alla loro lista di proscrizione. In queste occasioni, infatti, i messaggio dev’essere tempestivo e chiaro: siamo tutti quanti ebrei e non ci facciamo spaventare». Così il presidente della Provincia Leonardo Marras testimonia la propria solidarietà alla signora Elena Servi, pitiglianese di religione ebraica che nei giorni scorsi si è vista pubblicare il proprio nome insieme a tanti altri ebrei toscani su di un sito neonazista.

«Condannare e prendere le distanze da certi ignobili comportamenti razzisti e antisemiti – aggiunge Marras – è un dovere civico, ma penso occorra andare oltre. Facendo gesti concreti che abbiano un valore fortemente simbolico e che spingano tutti quanti a riflettere, ma soprattutto a reagire nella vita di tutti i giorni ogni volta in cui si trovi o di fonte ad episodi di discriminazione e persecuzione.

Per questo stiamo valutando come e quando tenere a Pitigliano una giunga o un consiglio provinciale nell’antico ghetto ebraico del paese, proprio per dare un segnale forte della vicinanza delle Istituzioni e della comunità maremmana a tutti gli ebrei che vivono nel nostro paese».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.