Quantcast

Rinnovabili: Sabatini e Siveri a sostegno delle associazioni

icona_provincia

GROSSETO – Patrizia Siveri, assessore provinciale all’Ambiente, e Marco Sabatini, assessore alle Energie rinnovabili, sostengo il documento di ANEV, APER, e FEDERPERN, le associazioni impegnate nella produzione di energia da fonti rinnovabili che oggi hanno pubblicato sul Sole 24 Ore una lettera congiunta – indirizzata al Presidente del Consiglio Mario Monti e ai ministri Clini, Catania e Fornero – esprimendo la preoccupazione secondo la quale, a causa di una normativa insufficiente sul sistema degli incentivi, si potrebbero danneggiare seriamente i settori produttivi legati alle rinnovabili.

“Fermare le rinnovabili è un grande errore strategico che rischiamo di pagare caro – commenta Sabatini -. Senza una programmazione energetica nazionale, l’Italia rischia di affossare un settore che al momento assicura 100mila posti di lavoro e di mancare gli obiettivi climatici e anti emissioni fissati a livello europeo. L’adozione delle nuove regole per disciplinare i nuovi sistemi incentivanti destinati alle fonti di energia rinnovabile elettriche, che dovrebbero entrare a regime il primo gennaio 2013, fissa un tempo che mal si coniuga con le esigenze delle imprese.”

“L’incertezza ferma gli investimenti – commenta Siveri – e blocca un territorio come il nostro già ingessato da altri vincoli quali la legge regionale sul rischio idraulico che, di fatto, impedisce la realizzazione d’impianti di energie rinnovabile. I rigidi paletti della normativa paralizzano una fetta consistente degli investimenti previsti dal Piano di Sviluppo rurale. Si parla di diversi milioni di euro solo nel comune capoluogo.”

Più informazioni
commenta