Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Massa Marittima: aumentano i controlli dei carabinieri in vista della Pasqua

MASSA MARITTIMA – Intensificata l’attività di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Massa Marittima. Con l’approssimarsi delle festività pasquali, caratterizzate da un aumento dei turisti e dunque da una maggiore circolazione di persone, il comando provinciale ha infatti predisposto un controllo straordinario in tutta la Maremma. Sino alla metà di aprile la Compagnia di Massa Marittima sarà prevalente impegnata nei comuni di Follonica e Roccastrada attraverso una serie di attività preventive e di vigilanza.

Il Comandante della compagnia, Umberto Centobuchi, ha disposto, in particolare, una serie di posti di blocco e di controllo per garantire la sicurezza sulla rete stradale, servizi di vigilanza sui luoghi di culto, sul patrimonio artistico, le stazioni ferroviarie, gli esercizi pubblici e i locali notturni, e un’azione preventiva e di repressione dei reati in genere, con particolare attenzione a quelli predatori e contro il patrimonio: in particolare furti in abitazione e negli esercizi commerciali.Per riuscire a garantire un servizio così ampio, saranno impiegate le risorse umane di tutti i comandi dipendenti da Massa Marittima.

Per quanto riguarda il comune di Roccastrada la priorità sarà data al potenziamento dei servizi notturni e alla prevenzione e repressione dei furti in appartamento, fenomeno in ascesa che sta preoccupando non poco i cittadini. Proprio per contrastare i topi d’appartamento da alcune settimane all’Arma, che ha intensificato le attività informative e investigative, si è aggiunto anche il contributo della Polizia Municipale di Roccastrada.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.