Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza, alla Cna un incontro sui nuovi accordi Stato – Regioni

Più informazioni su

GROSSETO – I recenti accordi tra Stato e Regioni introducono modifiche sostanziali alle norme sulla sicurezza e dettano nuove regole per datori di lavoro e lavoratori. Proprio per questi ultimi, si registrano le novità più significative: i nuovi imprenditori dovranno sostenere un percorso formativo proporzionato ai livelli di rischio.

Per approfondire tali temi e per una prima verificare degli obblighi a cui le imprese dovranno necessariamente assoggettarsi, la CNA ha indetto pervenerdì 23 marzo alle 17 presso la Sala Conferenze di via Birmania 96, una riunione a cui sono state invitate tutte le aziende che occupano dipendenti e tutte quelle costituite in forma societaria, gli obblighi sopra descritti, infatti, coinvolgono tali tipologie d’impresa.

Nell’occasione, sarà presentata la Società “CNA Ambiente & Sicurezza Srl”, un soggetto che punta a caratterizzarsi, coniugando gli obiettivi di efficienza, competitività e tutela, come il partner qualificato di ogni azienda; un soggetto capace di affiancare l’impresa e di aiutarla a gestire, in maniera integrata, la miriade di adempimenti connessi alla tutela ambientale e alla sicurezza sul lavoro.

Per realizzate tali obiettivi, la Società, ha stabilito un rapporto di collaborazione con Prassi Srl, società promossa da CNA Siena, un soggetto leader in toscana che opera da più di venti anni in tali settori di intervento.

A scopo promozionale, CNA Ambiente & Sicurezza invita tutte le imprese interessate a prenotarsi entro il 30 giugno per ricevere, gratuitamente, una prima e interessante consulenza – sarà verificata la conformità dell’azienda alle norme vigenti e verranno proposte le soluzioni ritenute adeguate.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.