Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Corso gratuito di lingua cinese e uso del software libero

Più informazioni su

GROSSETO – Nuova iniziativa del Comune di Grosseto in collaborazione con l’associazione culturale GuruAtWork. Si tratta di un corso gratuito di “Introduzione allo studio della lingua cinese” e all’utilizzo di software liberi come ausilio per l’apprendimento linguistico.

Il corso si articola in cinque lezioni introduttive e mira a fornire conoscenze fonetiche, grammaticali e di scrittura degli ideogrammi, oltre che a favorire una competenza del lessico di base per consentire ai partecipanti di sostenere una breve conversazione con una persona di lingua cinese.

Gli argomenti delle lezioni saranno i seguenti:

  • Scrittura ideogrammi e pronuncia toni;

  • Forme di saluto e presentazioni, chiedere l’ora;

  • Parlare della propria famiglia e dei propri amici;

  • Fare compere, mangiare in un ristorante;

  • Scrivere lettere e piccole composizioni

Il programma può essere integrato o modificato a seconda delle esigenze e degli interessi manifestati dai partecipanti.

Il corso si terrà tutti i venerdì, a partire dal prossimo 13 aprile, fino all’11 maggio seguente, dalle 17 alle 19, presso la sala didattica dei Servizi Informatici del Comune di Grosseto, in via Ginori, 43. Sarà tenuto dalla dott.ssa Chiara Buchetti, attualmente ricercatrice presso l’Università per Stranieri di Siena e laureata in Lingue orientali per la comunicazione interculturale. Il tutto sarà introdotto dall’Assessore del Comune di Grosseto, Luca Ceccarelli, dal Presidente dell’associazione GuruAtwork, Ludwig Bargagli e dal dott. Giulio Rossetti, sempre di GuruAtwork.

Per iscriversi al corso è necessario recarsi personalmente presso i Servizi Informatici del Comune di Grosseto (via Ginori 43, secondo piano) al fine di compilare e firmare il modulo di domanda di partecipazione. I posti sono limitati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Adriano barbi

    Iniziativa lodevole,culturalmente lungimirante, auguri di buona riuscita. Adriano