Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Problema “casa”: convegno a Follonica

Più informazioni su

FOLLONICA – Un incontro per parlare del problema casa e presentare così lo studio Housing sociale (abitare sociale). La ricerca, che sarà illustrata domani, sabato 17 marzo, in un convegno organizzato a Follonica dal Lions Club Alta Maremma, si occupa di casa in riferimento a diversi profili familiari e sociali, compresa la cosiddetta fascia “grigia” di cittadini, cioè coloro che non sono abbastanza ricchi per comprare la casa in proprietà ma, a causa la fascia di reddito, restano comunque esclusi dall’Edilizia Popolare.

L’Housing, affronta il problema della casa, proponendo modelli nuovi sia per l’affitto che per la proprietà dell’abitazione. “Questa – si legge nella nota del comune di Follonica che patrocina l’iniziativa – è una esperienza innovativa, che cerca di ricomporre in un unico programma, un modello di progettazione integrata che comprende le fasi della pianificazione e progettazione urbanistica, della progettazione architettonica e tecnologica, e infine tutte le procedure di finanziamento con individuazione di modelli gestionali e amministrativi virtuosi.”

E’ un processo che quando interviene nel recupero del patrimonio edilizio esistente, può diventare anche occasione di riqualificazione urbana, di risparmio di suolo, di ecosostenibilità, di qualità architettonica e di ricerca di un equilibrio sociale per l’abitare.

Anche la città di Follonica, come altri comuni della Toscana, affronta la nuova sperimentazione cercando di individuare modelli insediativi appropriati, proponendo innovazione nell’edilizia sociale, metodi perequativi e compensativi, modalità/processi di finanziamento e gestione del patrimonio in affitto.

Nel convegno, partendo da una analisi del contesto socio demografico attuale, verranno esposti e discussi alcuni risultati delle prime sperimentazioni.

In un quadro generale di crisi economica e di risorse limitate dello Stato, ci si interroga sul ruolo che la pianificazione locale potrebbe assolvere in merito alla permanenza di una sufficiente produzione di edilizia residenziale sociale. Durante il convegno saranno affrontati temi che si riferiscono alla domanda di edilizia residenziale sociale, al mercato attuale delle abitazioni, alle nuove modalità della pianificazione urbanistica (da attivare per assicurare aree a costo zero), alle prospettive aperte dal nuovo sistema dei fondi immobiliari per l’ edilizia residenziale sociale.

All’incontro, che si svolgerà alle 17.30 presso la Sala Tirreno, interverranno: Federico Guarracino, Presidente Lions Club Alta Maremma, Eleonora Baldi, Sindaco di Follonica, Sergio Stefanelli, Presidente EPG, Domenico Melone, Dirigente Uso e assetto del territorio del Comune di Follonica, Fabio Ferretti, Esperto demografia e professore urbanistica all’Università di Siena, Gianfranco Gorelli, professore urbanistica all’Università di Firenze e Fabrizio Rossi Prodi, Professore Urbanistica all’Università di Firenze.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.