Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bonus Neve ai pendolari: i rimborsi della Regione

Più informazioni su

FIRENZE – Dal prossimo 25 marzo sarà erogato il bonus straordinario deciso dalla Regione come parziale risarcimento per i disagi subiti dai pendolari nei giorni dell’emergenza neve.

In questi giorni sono state definite le modalità con cui tutti i possessore di un abbonamento alle linee regionali (normale o Pegaso) in corso a febbraio, potranno richiedere il bonus, che si tradurrà in una decurtazione sul costo dell’abbonamento di aprile 2012.

“Il bonus verrà distribuito attraverso procedure chiare e semplificate – evidenzia l’assessore regionale Luca Ceccobao – per la maggior parte dei pendolari sarà possibile concludere il rimborso direttamente in biglietteria. Era importante dare un segnale di attenzione a chi nello scorso febbraio ha viaggiato con difficoltà a causa del gelo e delle forti nevicate. L’importante è aver conservato l’abbonamento per poter usufruire di questo risarcimento”.

Gli importi – Il bonus sarà articolato per fasce chilometriche:

– 15 euro a chi ha un abbonamento annuale o mensile per la fascia 1-20 km;
– 20 euro a chi ha un abbonamento annuale o mensile per la fascia 21-70 km;
– 25 euro a chi ha un abbonamento annuale o mensile per la fascia 71-110 km;
– 30 euro a chi ha un abbonamento annuale o mensile per la fascia oltre i 100 km.

Gli abbonati settimanali con abbonamento valido nelle settimane dal 30 gennaio al 18 febbraio godranno di una riduzione sul costo all’acquisto del 30% per cento del prezzo di un nuovo abbonamento settimanale. E infine gli abbonati Pegaso mensili e annuali con titolo valido a febbraio 2012 godranno di una riduzione forfettaria di 20 euro all’atto dell’acquisto dell’abbonamento relativo ad aprile 2012.

Dove e come richiedere il bonus – Recandosi alle biglietterie di Trenitalia: il bonus potrà essere richiesto presso tutte le biglietterie Trenitalia dal 25 marzo al 20 aprile da tutti gli abbonati settimanali e mensili regionali e da tutti gli abbonati mensili Pegaso. Questi ultimi potranno richiedere il bonus anche presso le biglietterie delle altre aziende partecipanti a Pegaso.Sarà condizione necessaria per ricevere il bonus la presentazione dell’abbonamento valido per il mese di febbraio 2012 o, in caso di abbonamento settimanale, dello stesso valido nelle settimane dal 30 gennaio al 18 febbraio.

Scrivendo alla direzione di Trenitalia: il bonus potrà invece essere richiesto alla direzione regionale di Trenitalia dal 25 marzo al 30 aprile dagli abbonati annuali regionali e Pegaso e dagli abbonati mensili e annuali sovraregionali. Gli abbonati regionali riceveranno il bonus al loro indirizzo, mentre gli abbonati annuali potranno scegliere tra l’invio del bonus e l’accredito del bonus sul conto corrente tramite bonifico. Nella loro lettera di richiesta del bonus i cittadini dovranno inserire l’originale dell’abbonamento mensile o copia di quello annuale indirizzando il tutto a: Direzione regionale Trenitalia, Viale S. Lavagnini 58, 50129 Firenze.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.