Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aperto il bando per favorire l’occupabilità di donne con carichi di cura

Più informazioni su

GROSSETO – Oltre 61 mila euro disponibili per favorire l’occupazione di donne over 35 anni che si prendono cura di almeno un figlio. E’ questo il nuovo bando pubblicato dalla Provincia di Grosseto, nell’ambito di un finanziamento della Regione Toscana. Ogni beneficiaria potrà usufruire di un contributo massimo di 2 mila euro per realizzare percorsi per l’inserimento lavorativo, in linea con la propria formazione. I consulenti di orientamento degli Uffici Territoriali del Centro per l’Impiego incontreranno le donne che hanno fatto richiesta del contributo e insieme a loro delineeranno un programma personalizzato di formazione e di ricerca del lavoro.

“Un problema fondamentale dell’occupazione femminile è la conciliazione dei tempi del lavoro, della formazione e della cura della famiglia – spiega Tiziana Tenuzzo, assessore provinciale alle Pari Opportunità -. E’ quindi un dovere dell’amministrazione pubblica favorire lo sviluppo della qualità della vita attraverso politiche di conciliazione, promuovendo l’autodeterminazione delle donne”.

Ogni beneficiaria potrà programmare un percorso di tre mesi che prevedrà corsi di formazione a distanza, azioni di tutoraggio individuale, una preparazione su competenze di base come la sicurezza, l’informatica, una lingua straniera, ma anche su settori trasversali quali la comunicazione e il problem solvine. Ogni progetto si concluderà con una parte sulle tecnica per la ricerca del lavoro.

Le donne interessate, possono aderire al programma presentandosi con la documentazione necessaria negli uffici territoriali del Centro per l’Impiego al quale sono iscritte: via G Scopetani a Grosseto, Via Lazzaretti a Arcidosso, Via Nenni, 2 a Follonica, Largo D’Antona a Manciano, Piazza Giovanni Paolo II, 2 a Orbetello. Il bando e i moduli sono consultabili sul sito internet della Provincia di Grosseto: www.provincia.grosseto.it

Per informazioni a riguardo è possibile rivolgersi al funzionario incaricato Dr.ssa Lorella Dragoni tel. 0564.484719, l.dragoni@provincia.grosseto.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.