Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Protezione dei darti personali, un convegno sul sistema normativo

Più informazioni su

GROSSETO – Un convegno per discutere dell’applicazione della normativa sulla protezione dei dati personali nella Pubblica Amministrazione dopo le recenti modifiche intervenute sia nel 2011 che, soprattutto, dopo l’approvazione del Decreto Semplificazioni 2012. Questo il tema dell’appuntamento organizzato dal Comune di Grosseto, in collaborazione con la società Sysmar Sistemi Telematici S.r.l., l’associazione culturale GuruAtWork ed il Circolo dei Giuristi Telematici, che si terrà giovedì 8 marzo, dalle ore 15 alle 18, presso la sala riunioni dei Servizi Informatici del Comune di Grosseto, in via Ginori 43.

Tra i relatori l’assessore comunale all’Informatizzazione dell’Ente, Luca Ceccarelli, Marco Ristori e Alessio Magnani della Sysmar Telematici, Giuseppe Nicosia del Circolo Giuristi Telematici e Ludwig Bargagli, Presidente dell’Associazione GuruAtWork. L’incontro è rivolto a tutti gli amministratori pubblici, ai dirigenti, ai responsabili tecnici e al personale dei servizi informatici, ai responsabili e al personale amministrativo delle direzioni e delle segreterie, nonché ai privati che operano nell’ambito della Pubblica Amministrazione e a tutti coloro che sono interessati alle novità normative nel campo del trattamento dei dati personali.

L’appuntamento è a partecipazione totalmente gratuita ed è richiesta una conferma della propria presenza da inviare all’indirizzo elettronico:francesca.bellugi@comune.grosseto.it. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito istituzionale del Comune (www.comune.grosseto.it) e su www.guruatwork.com.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.