Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio: a Gavorrano arriva il Vigor Lamezia

Più informazioni su

BAGNO DI GAVORRANO – Ancora una giornata in tribuna per Mister Buso, mentre la squadra scenderà in campo controla Vigor Lamezia.In panchina, a dare indicazioni ai rossoblù, l’allenatore in seconda Federico Callai. In tribuna anche D’Ascoli, chiamato a scontare una giornata di squalifica.

“La squadra sta bene – ha dichiarato Mister Buso al termine dell’allenamento di rifinitura –. Il modulo resta il solito, ci saranno pochi cambiamenti, e quei pochi comunque orientati a cercare di avere più densità, più velocità. Continuiamo nel nostro cammino di squadra. Ciò che mi interessa è la crescita dei ragazzi. Mi auguro che rispondano bene alle prossime gare, al di là del risultato”.

“Il Vigor Lamezia  è un’ottima squadra – prosegue Buso –, con giocatori validi, uno degli attacchi più prolifici del nostro girone. Il Gavorrano deve essere compatto, unito, pronto sulle ripartenze. Le prossime tre gare saranno importantissime per vedere ciò che siamo e per cercare di restare più in alto possibile in classifica”.

Per la decima gara del girone di ritorno, Gavorrano-Vigor Lamezia, che verrà giocata domenica 3 marzo 2012, alle 14.30, allo Stadio “Malservisi-Matteini” di Bagno di Gavorrano, il tecnico rossoblù Buso ha convocato i seguenti giocatori:

Portieri: Paride Addario, Mattia Santandrea.
Difensori: Andrea Alderotti, Alessandro Angelotti, Alessandro Dascoli, Giovanni Esposito, Giacomo Menichetti, Sebastiano Miano, Vincenzo Sgambato, Antonio Tognarelli.
Centrocampisti: Fabrizio Lo Sicco, Stefano Manzo, Matteo Nicoletti, Fabio Rosati, Nicholas Zane.
Attaccanti: Giordano Fioretti, Angelo Lombardi, Manuel Nocciolini, Daniele Nohman, Manuel Pucciarelli, Michele Pulina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.