Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Cantiere “Giovani Sì» arriva in provincia di Grosseto

GROSSETO – Prosegue il progetto regionale Giovani Sì, un pacchetto di misure in favore dei giovani residenti in Toscana che prevede il finanziamento di numerose attività nelle seguenti aree di intervento: tirocini, contributi per l’affitto della casa, lavoro, fare impresa, servizio civile, studio e formazione.

Nel mese di marzo è in programma un doppio appuntamento in provincia di Grosseto con lo staff regionale di Giovani Sì e i rappresentanti di Fidi Toscana, che illustreranno il progetto e saranno a disposizione per informazioni e chiarimenti.

Lunedì 5 marzo, alle  15, si terrà un incontro ad Arcidosso, nella sala Cred dell’Unione dei Comuni Amiata Grossetana, in località Colonia. Martedì 6 marzo  seguirà l’incontro a Pitigliano, alle 15 nelle sale del Teatro Salvini. Si tratta dei Cantieri Giovani Sì, che sono giornate di formazione e promozione del progetto aperte a tutti i soggetti interessati, non solo giovani ma anche imprese e amministrazioni.

“La Provincia di Grosseto – dichiara Tiziana Tenuzzo, assessore alle Politiche Giovanili – è orgogliosa di promuovere Giovani Sì, un progetto che vuole proporre ai ragazzi delle opportunità per il loro futuro. In tempi di crisi e di tagli, le prospettive dei giovani sono sempre più legate alle condizioni di partenza della famiglia. Questo progetto tenta di riequilibrare le differenze sociali e mettere in gioco le risorse delle nuove generazioni sulla base del merito”.

Per tutte le informazioni sul progetto consultare il sito www.giovanisi.it o contattare il numero verde 800 098 719.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.