Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via “CircOliamo”, la campagna del Consorzio Obbligatorio Oli Usati

Più informazioni su

GROSSETO – “CircOliamo” è l’iniziativa del Consorzio Obbligatorio Oli Usati che porta l’educazione ambientale nelle piazze di tutte le province italiane. La seconda tranche del tour parte oggi, lunedì 27 febbraio 2012, da Grosseto in Piazzale Zuppardo e proseguirà nelle prossime due settimane, toccando le maggiori città della Toscana, dell’Umbria, del Lazio e dell’Abruzzo.

La campagna educativa itinerante presenta un fitto calendario di appuntamenti. In ogni tappa, il villaggio di ‘CircOliamo’ sosterà nelle più importanti piazze e accoglierà tutti i cittadini. Nel tir promozionale di “CircOliamo” gli studenti hanno la possibilità di partecipare agli educational, incentrati sull’importanza della raccolta differenziata e del riciclo; i ragazzi inoltre possono giocare al “Gioco dell’Olio” imparando, divertendosi, il rispetto dell’ambiente. Sono inoltre proposti incontri con le amministrazioni locali e le associazioni di categoria e ambientaliste per un confronto proficuo sui temi del rischio ambientale dei lubrificanti esausti e le opportunità per l’economia locale.

La filiera del Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati è composta dalle aziende che si occupano della raccolta e della destinazione dell’olio lubrificante usato dagli impianti di smaltimento e di rigenerazione. Nel 2010, il Consorzio ha raccolto la quasi totalità del potenziale raccoglibile dell’ olio lubrificante immesso al consumo. Questo risultato ha consentito di produrre tramite la rigenerazione oltre 100.000 tonnellate di basi lubrificanti e 30.000 tonnellate di altri prodotti petroliferi, confermando, così, la leadership europea dell’Italia in questo particolare processo di trattamento e riutilizzo di lubrificanti usati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.