Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli Amici del Cuore consegnano il defibrillatore al circolo Cala Violina

Più informazioni su

FOLLONICA – Giovedì 23 febbraio , alle ore 11.30 nella sala consiliare, l’associazione Amici del cuore Alta Maremma e il suo presidente Stefano Bechi, insieme all’Amministrazione comunale e al forum del Volontariato consegneranno un defibrillatore al circolo Cala Violina.

Il defibrillatore è stato acquistato con i proventi dello spettacolo di natale ” Serve un po’ di cuore…”, organizzato il 23 dicembre 2011 nella magica nella cornice della Fonderia Leopolda. Una serata musicale di beneficenza, ricca di artisti e coordinata da Stefano Cocco Cantini, il cui ricavato era finalizzato all’acquisto di un defibrillatore cardiaco per il servizio di Protezione civile di Follonica. Tanti ospiti, tutti di rilievo, a iniziare appunto dal grande Stefano Cantini, per l’occasione anche coordinatore della serata natalizia, che domani sarà al fianco dell’associazione e dell’amministrazione proprio per donare fisicamente questo macchinario, che potrà essere utilizzato per salvare le persone colpite da arresto cardiaco.

Alla serata di natale erano presenti tanti artisti: Daniela Morozzi, coinvolgente attrice; Walter Garosi, contrabbassista dell’Orchestra filarmonica del teatro La Fenice di Venezia; Bandao, diretti da Francesco Petreni; il Coro “La scatola sonora”, diretto da Roberto Garosi; Sabrina Gabellieri, pianista e direttrice della Scuola Comunale di Musica Bonarelli; Alberto Seravalle (Sesy), chitarrista follonichese; Valentina Toni, cantante.

“Domani è un momento importante – dice il Vicesindaco Benini – frutto di una bella collaborazione e unione di forze che hanno dato modo ad una bellissima serata musicale di poter creare, oltre alla gradevolezza dell’evento, una solidarietà reale utile a tutta la collettività”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.