Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

«Un’altra economia», il libro di Davide Biolghini a Massa

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – La Biblioteca comunale Gaetano Badii in collaborazione con il gruppo “Condividere Massa Marittima” presenta sabato 18 febbraio alle 16,30, presso il Portale degli Etruschi, il libro “Il popolo dell’economia solidale” di Davide Biolghini. L’autore sarà presente all’iniziativa. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare . In Italia tante idee ed esperienze hanno il comune obiettivo di cercare di realizzare pratiche di “altra economia”. C’è bisogno però anche di un quadro di riferimento riconosciuto e condiviso da tutti coloro che si impegnano per dare una forma nuova al futuro delle comunità e dei territori, perché si possa contribuire ad innescare un reale percorso di trasformazione della nostra economia e della nostra società. Questo libro testimonia lo sforzo di connettere le innumerevoli pratiche di Economia Solidale cresciute in Italia in questi anni, l’impegno appassionato di persone e “imprese sociali”, con la riflessione, il bilancio delle esperienze, la ricerca, per definire non solo modelli di riferimento che si possano estendere ad altri territori e ad altri progetti, ma anche un orizzonte comune, che connetta tutti i soggetti e le reti.

Davide Biolghini svolge attività di ricerca sulle “Reti Sociali di Economia Solidale”, che insegna all’Università della Calabria. È stato partecipe delle più importanti esperienze di costruzione di Reti di Economia Solidale in Italia. È stato partner di ricerca nel progetto Equal “NuoviStilidiVita”, il primo progetto europeo che si propone di verificare le condizioni e i servizi per lo sviluppo di Distretti di Economia Solidale. È responsabile del gruppo Ricerca & Sviluppo del DES Rurale del

Parco Sud-Milano. Partecipa al tavolo RES italiano (Reti di Economia Solidale).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.