Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baseball, mercato: altri colpi del Grosseto

Più informazioni su

GROSSETO – Il GM Darren Harrison-Panis mette altri due mattoni importanti nella rosa del Grosseto Baseball con gli ingaggi dell’interbase Jay Pecci e del lanciatore di passaporto greco, ma statunitense di nascita, Theon Bourdaniotis.

Nato a Redwood City in California (USA) il 26 settembre 1976, Jay Pecci ha un passato diviso tra le Minors e la Indipendent League americana. Draftato nel 1998 dagli Oakland Athletic’s, ha sviluppato i primi anni della sua carriera tra Singolo-A e Doppio-A prima di arrivare alle porte della MLB nel 2003 in Triplo-A con Tacoma prima (franchigia dei Seattle Mariners) e Fresno poi (San Francisco Giants). Il 2004 è stato il suo ultimo anno nelle Minors dove ha chiuso con 645 partite, .264 di media battuta, 233 rbi ed una media difensiva di .939 nelle partite giocate da interbase. Dal 2005 è passato ai Gary Railcats in Indipendent dove ha giocato fino al 2010. La sua migliore stagione in attacco nelle leghe indipendenti è però stata l’ultima, quella in cui ha vestito la casacca dei Chico Outlwas: 84 partite con .332 di avg. E 37 rbi. In difesa, dopo aver ricoperto quasi tutti i ruoli dell’infield durante gli anni nelle Minors, Pecci ha giocato stabilmente come shortstop in Indipendent e nel 2011 ha chiuso a .940 di media con 21 errori, 231 assistenze e 98 eliminazioni. Grazie alle sue chiare origini italiane, il nonno era marchigiano, Pecci (batte switch e tira destro) sta completando l’iter per ottenere il passaporto italiano così da poter essere schierato come giocatore non-ASI.

A rafforzare il bullpen per le due partite non riservate ai lanciatori ASI arriva in Maremma il pitcher mancino Theon Bourdaniotis di passaporto greco ma nato il 7 aprile 1985 a Sacramento in California (USA). Bourdaniotis, che può essere impiegato sia da partente che da rilievo, ha destato una buona impressione proprio con la casacca della Nazionale ellenica all’ultimo Mondiale di Panama dove ha messo in difficoltà i battitori degli Stati Uniti. La sua BWC si è chiusa con 2 presenze, una da partente, con 7.1 riprese lanciate, 3.68 mpgl, 4 so e 2 bb. Nell’ultimo anno della sua carriera NCAA ha vestito la maglia della California State University di Los Angeles con cui ha collezionato 12 apparizioni, quasi tutte da rilievo, con 2 vittorie ed 1 sconfitta, una salvezza e 4.15 mpgl.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.