Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Legambiente invita i comuni ad aderire a “M’illumino di meno”

GROSSETO – Venerdì 17 febbraio torna in tutta Italia “M’illumino di meno”, la giornata di mobilitazione internazionale in nome del risparmio energetico promossa da Caterpillar, il noto programma di Radio2. L’edizione di quest’anno sarà l’ottava e festeggerà il risparmio energetico dalla mattina alla sera, invitando le persone a partecipare spengendo le luci per un’ora e mezza dalle 18 alle 19,30. Legambiente Grosseto, oltre a chiedere la partecipazione della cittadinanza, contribuirà spengendo le luci del Centro nazionale per lo sviluppo sostenibile “Il Girasole” di Rispescia.

A tal proposito l’associazione del Cigno invita tutti i comuni e le istituzioni maremmane (come hanno già fatto la Provincia di Grosseto e i Comuni di Gavorrano e Massa Marittima) a partecipare alla giornata spengendo per un’ora e mezza (dalle 18 alle 19,30) una struttura, un monumento o una parte del comune stesso per dare il proprio contributo simbolico, ma significativo, alla giornata regalando così una boccata d’ossigeno all’Italia intera. L’appello, rivolto a enti, scuole, associazioni, aziende e cittadini, vuole lanciare un messaggio concreto affinchè la Maremma si allinei al più presto alle norme di green economy adottando un sistema pulito per evitare lo spreco.

INIZIATIVE IN MAREMMA – Ma gli eventi per festeggiare la giornate e per lanciare un messaggio importante a favore del risparmio energetico saranno tanti. Tra i vari eventi il Circolo Arci Khorakhanè di via Ugo Bassi, a Grosseto, organizza una cena a lume di candela per venerdì 17 febbraio con menù fisso a 18 euro (prenotazioni 349.0089398).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.