Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La collaborazione con le scuole primarie è un successo

Più informazioni su

FOLLONICA – L’iniziativa “Tira il fiato e scocca l’archetto”, ideata dall’istituto comunale di musica di Follonica, è stata un vero successo. La collaborazione con le scuole primarie ha avvicinato decine di piccoli alunni agli strumenti musicali e al canto, con nuove iscrizioni soprattutto per quanto riguarda il violino. In cosa è consistito il progetto? Gli insegnati dell’istituto “B.Bonarelli” di Pratoranieri hanno fatto visita nelle scorse settimane alle scuole elementari di Follonica e di Riotorto per presentare a tutte le classi i vari strumenti. Dal violino fino al flauto traverso, al clarinetto, alla tromba e al sassofono.

Ad ogni bambino è stato poi consegnato un “pass” che ha permesso di frequentare alla scuola di musica di Follonica un corso collettivo di strumento, a un prezzo agevolato (20 euro). E in molti hanno deciso di aderire, frequentando le lezioni e appassionandosi tanto da continuare il percorso di studi anche dopo il corso. In particolare agli allievi è piaciuto il violino. L’iniziativa è stata organizzata in stretta collaborazione con la direzione didattica delle scuole elementari di Follonica e Piombino, con cui ogni anno l’istituto di musica collabora attivamente per individuare nuovi piccoli artisti da crescere. Una strada da percorre anche nei prossimi anni. Le iscrizioni alla scuola sono sempre aperte: chi è interessato può recarsi alla sede di via Argentarola oppure contattare i numeri 0566260036 oppure 3474338919.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.