Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Per il Gavorrano c’è la trasferta contro il Fondi

Più informazioni su

Gavorrano – Il maltempo non ha fermato Fondi-Gavorrano, che verrà giocata regolarmente domani pomeriggio alle 14,30 all’Arsenale Rosso di Fondi. La squadra mineraria partirà oggi per affrontare la quindicesima in classifica che Mister Buso definisce “una squadra difficile da affrontare, soprattutto in casa. Di recente hanno interrotto un trend negativo e cambiato allenatore. Sappiamo bene che Capuano è un tecnico che sa trasmettere grande determinazione”.

Confermato il modulo, ma il Gavorrano dovrà rinunciare allo squalificato Nicoletti. “Probabilmente entrerà da subito Lo Sicco, un ragazzo che si allena sempre con grande impegno, caratterizzato da una grande voglia di imparare, migliorarsi e ottime qualità tecniche – sottolinea Buso –. Poi sono entrati tre giocatori nuovi, che non conoscevo, ma si inseriscono bene nella rosa per ruolo e reparto. Valuteremo con il tempo la loro collocazione. Come ho sempre detto, è importante che si mettano a disposizione con grande impegno e voglia di imparare”.

“Davanti abbiamo molte soluzioni – conclude Buso – possiamo sperimentare. Dobbiamo saper attaccare e renderci pericolosi. Passi avanti ne abbiamo fatti, è processo in continua evoluzione. Miglioramenti ne abbiamo visti anche nella partita con il Celano”.

Per la quinta gara del girone di ritorno, Fondi-Gavorrano, che verrà giocata domenica 5 febbraio 2012, alle 14.30, all’Arsenale Rosso di Fondi, il tecnico rossoblù Renato Buso ha convocato i seguenti giocatori:

Portieri: Paride Addario, Mattia Santandrea.
Difensori: Andrea Alderotti, Alessandro Angelotti, Alessandro Dascoli, Giacomo Menichetti, Sebastiano Miano, Vincenzo Sgambato, Antonio Tognarelli.
Centrocampisti: Angelo Lombardi, Fabrizio Lo Sicco, Stefano Manzo, Fabio Rosati, Nicholas Zane.
Attaccanti: Giordano Fioretti, Manuel Nocciolini, Daniele Nohman, Manuel Pucciarelli, Michele Pulina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.