Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Caso Jasmin, presentata stamani l’interrogazione all’Europarlamento

Più informazioni su

Grosseto – L’iniziativa che il presidente Marras ha preso con alcuni membri dell’Europarlamento per informarli della vicenda di Jasmin, sta dando i primi frutti. Questa mattina, infatti, i deputati europei Leonardo Domenici (Pd), Niccolò Rinaldi (Idv) e Cristina Muscardini (Pdl) hanno depositato in commissione un’interrogazione a risposta scritta. Nel pomeriggio, invece, il presidente Marras incontrerà l’on. Roberta Angelilli (Pdl), che svolge il ruolo di “mediatore del Parlamento europeo per i casi di sottrazione internazionale di minori”.

«L’interrogazione – spiega Marras – è un primo passo importante, al quale mi auguro seguirà l’intervento dell’onorevole Angelillo, nella sua veste di mediatore del Parlamento europeo per i casi di sottrazione internazionale di minori. Aldilà del fatto che Jasmin ha in questa fase ottenuto dal Tribunale dei minori di Firenze di poter rimanere accanto alla propria mamma, è evidente che la soluzione finale del problema non può che riguardare il ruolo e le modalità con cui opera lo “Jugendamt” (ufficio per la famiglia), che tante proteste ha sollevato in tutta Europa. Se per patrocinare la vicenda di Jasmin riusciremo anche a promuovere la riforma della normativa tedesca, avremo raggiunto un doppio obiettivo: risolvere il problema specifico e dare un contributo serio al miglioramento del corpo normativo europeo sugli affidamenti familiari. Non è oggettivamente una cosa semplice, ma ce la metteremo tutta».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.