Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spese comunali, Di Massa chiede «il conto»

Più informazioni su

Gavorrano– Spese sostenute e contributi erogati dal comune di Gavorrano: Jurij Di Massa (nella foto), capogruppo del centrodestra in consiglio comunale, chiede il conto al sindaco. Con un’interrogazione Di Massa chiede di conoscere quale sia l’ammontare delle risorse concesse dall’amministrazione «per l’organizzazione, il patrocinio, la partecipazione a manifestazioni di ogni genere e sorta» durante questi primi mesi di legislatura. Una richiesta quella di Di Massa che si estende anche a tutte quelle «attività svolte col contributo economico del Comune di Gavorrano, sia esso diretto in denaro, ovvero indiretto mediante concessione di strutture pubbliche a titolo gratuito».

L’idea di presentare una interrogazione è legata anche al momento particolare che sta attraversando il comune di Gavorrano. «E’ doveroso sostenere lodevoli iniziative cittadine – scrive Di Massa -, tuttavia riteniamo che la parsimonia in tempi di vacche magre, come quelli correnti, sia d’obbligo. Rammentiamo che proprio l’allegra gestione delle precedenti amministrazioni ha determinato la grave crisi che oggi condanna la nostra comunità all’immobilismo».

Oltre alle spese e ai contributi economici nell’interrogazione viene richiesto anche il calcolo delle ore lavorative dei dipendenti comunali messi a disposizioni di eventuali eventi così come le strutture o gli autoveicoli.

Per ulteriori informazioni si può consultare il testo integrale della interrogazione cliccando su questo LINK.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.