Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le proposte «a costo zero» del Pd: presentate tre mozioni

Più informazioni su

Gavorrano – Poche risorse nelle casse comunali e pochi margini di manovra per mettere in campo progetti che diano nuove prospettive. Per questo dal Partito Democratico di Gavorrano e in particolare dal gruppo consiliare di minoranza “Insieme per Gavorrano” arrivano tre proposte a “costo zero”: una riguara la costituzione dei consorzi delle strade vicinali, una l’utilizzo dei sistemi open source e del software libero nei supporti informatici dell’amministrazione e una per l’istituzione di un marchio di qualità legato al Geoparco delle Colline Metallifere e alla Maremma per rilanciare il turismo.

Le tre proposte sono state formalizzate attraverso la presentazione di tre mozioni che saranno discusse nelle prossime sedute del consiglio comunale.

«Le tre mozioni – spiega Francesca Mondei, capogruppo di Insieme per Gavorrano – sono atti da noi proposti anche nel nostro programma elettorale, sono ‘a costo zero’ per il Comune e rappresentano azioni necessiarie a far fronte allo stato di crisi in cui versa anche Gavorrano. Essendo atti che possono dare un concreto contributo al territorio e alla sua gestione, auspichiamo che possano essere punto di incontro delle forze politiche presenti in Consiglio Comunale e rappresentare il punto di partenza per lavorare insieme alla crescita di Gavorrano. Come detto anche in precedenza, affinché Gavorrano non si trovi ad affrontare una crisi maggiore di quella cui sono destinati tutti i territori a causa dei tagli e delle scelte imposte dal governo, è necessario serrarre il ritmo dei lavori, facendo si che non ci si muova solo attraverso atti di indirizzo».

Per ulteriori informazioni si possono consultare i testi integrali delle tre mozioni:

Consorzio Strade Vicinali

Open Source e Software libero

Offerta turistica

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.