Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Contro il Milazzo un punto per il Gavorrano

Più informazioni su

Gavorrano – Pareggio di 1-1 tra Gavorrano e Milazzo in una gara combattuta fino all’ultimo. Il punteggio si smuove al 23° per un presunto fallo di mano del rossoblù Alderotti. Batte la punizione Bucolo, che insacca il goal del vantaggio per il Milazzo. Il Gavorrano cerca subito la rimonta. Al 27° punizione di Lo Sicco che finisce di pochissimo alla sinistra della porta. Trascorrono appena dieci minuti e arriva la cercatissima rete del pareggio. È Fioretti a subire fallo e a segnare la sua decima rete stagionale, rinsaldando la sua posizione al vertice della classifica marcatori. Prima del riposo ancora una chance per il Gavorrano. Al 39° Croce respinge con i pugni l’angolo battuto da Alderotti, Lo Sicco ne approfitta, ma la palla finisce ancora fuori.

Al 4° del secondo tempo il pubblico del “Malservisi” segue, con il fiato sospeso, Pulina fin sotto la porta avversaria. N’ze lo atterra a pochi passi dalla porta, ma il giudice di gara dice di proseguire. Il Gavorrano non si arrende e continua ad attaccare. Al 33° punizione insidiosa di Germani, ma Croce blocca sicuro e rilancia. Episodio discutibile al 38°, quando Fioretti viene atterrato in area di rigore. Per il direttore di gara è simulazione e ammonisce il bomber del Gavorrano. Una grande occasione che sfuma per i rossoblù. Concitatissimi gli ultimi minuti, ma il risultato resta bloccato sul pareggio.

“Oggi la squadra poteva fare meglio, ma certamente questi turni infrasettimanali non aiutano – ha detto Pagliuca al termine della gara –. Giocare gare così ravvicinate significa prepararsi meno, e questo certo sfavorisce le formazioni giovani come la nostra. È così che si giocano gare più basate sui nervi che sulla qualità. Certamente abbiamo dominato noi, ma più in quantità che in qualità”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.